Come si prepara il Margarita: la ricetta originale del cocktail

Facciamo il Margarita: il cocktail messicano più famoso al mondo!

Ingredienti:
• 3,5 cl di tequila bianca
• 2 cl di triplesec
• 2 cl di succo di lime
• 1 fettina di lime
• sale fino q.b.
• ghiaccio q.b.
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 15 min

Come si prepara il Margarita? Scopriamo insieme la ricetta originale e la storia di questo famosissimo long drink di origine messicana!

Il Margarita è un cocktail messicano fresco e dissetante, viene servito nella tradizionale coppa Margarita a forma di sombrero e dallo stelo lungo e stretto. Grazie alla freschezza e alla proprietà sgrassanti del lime, questo drink viene consumato come aperitivo, nel dopo cena, ma anche durante il pasti abbondanti e piccanti.

La sua composizione lo fa rientrare di diritto nella categoria di cocktail sour: ovvero a base di un distillato (tequila), succo di lime e un dolcificante che in questo caso è il triple sec. Siete pronti per farlo a casa? Prepariamo insieme uno dei cocktail con la tequila più conosciuti al mondo!

Margarita
Margarita

Preparazione del Margarita

  1. Preparate la vostra coppa Margarita mettendola nel freezer qualche minuto.
  2. Una volta che il bicchiere sarà ben freddo prendete il lime e bagnate leggermente il bordo della coppa e poi passatelo velocemente in un piattino con del sale (Se non siete sicuri sia di vostro gradimento bordate di sale solo metà bicchiere).
  3. Adesso mettete da parte il bicchiere, prendete lo shaker e versateci dentro il succo di lime, la tequila, il triplesec e anche del ghiaccio per rendere il tutto bello freddo.
  4. Chiudete lo shaker e scuotete vigorosamente il liquido al suo interno per qualche secondo (se non avete lo shaker usate due bicchieri).
  5. Versate il tutto nella vostra coppa, facendo attenzione di non far passare qualche pezzettino di ghiaccio.
  6. In ultimo prendete una fettina di lime e incastratela sul bordo insieme al sale fino.

Il vostro Margarita è pronto! Avete visto come è facile? Potete tranquillamente prepararne in abbondanza in una caraffa e servirlo poi successivamente nelle coppe già preparate con il sale! Se volete poi preparare anche un altro cocktail per i vostri aperitivi vi consigliamo la ricetta del famoso Spritz Aperol!

La storia del cocktail

Il Margarita nasce in Messico, dove viene considerato il cocktail nazionale. Si dice che il nome Margarita e l’idea del cocktail derivi da un’attrice americana di inizio Novecento, Marjorie King, che poteva gustare solo tequila a causa di un’allergia.

Venuto a conoscenza di questa intolleranza, il barman dell’Hotel “La Gloria Ranch” vicino a Tijuana, dove la King soggiornò intorno al 1938, le avrebbe fatto trovare questo abbinamento di sapori pensato proprio per lei.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI il ricettario per difendersi ai tempi del Covid 19.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-05-2020