Ingredienti:
• 1 kg di amarene
• 300 g di zucchero di canna
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 210

La ricetta di qualsiasi confettura è semplice e veloce, ma quella della marmellata di amarene con il Bimby è ancora più rapida.

La stagione delle amarene è arrivata e potete cominciare a divertirvi con tante confetture fatte in casa. Se siete alla ricerca di una ricetta veloce e semplice, quella della marmellata di amarene con Bimby fa al caso vostro. Le amarene sono una delle varietà più apprezzate di ciliegie e si prestano benissimo per realizzare confetture fatte in casa, da gustare con fette biscottate o su dolci freschi. Se siete impazienti di cimentarvi in questa ricetta passiamo subito al procedimento!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Marmellata di amarene Bimby
Marmellata di amarene con Bimby

Preparazione della ricetta per la marmellata di amarene con il Bimby

  1. Per la vostra marmellata di amarene con il Bimby cominciate lavando la frutta e togliendo il nocciolo.
  2. Una volta pronta, versatela nel boccale del macchinario e aggiungete il succo di un limone. Chiudete e cominciate a cuocere a 100° con velocità 1, per 10 minuti.
  3. Trascorso questo tempo, aggiungete tutto lo zucchero di canna o se preferite, quello semolato nel boccale. Mescolate insieme alla frutta, per qualche secondo con un cucchiaio in legno, e lasciate cuocere a 100° a velocità 1 per altri 20 minuti.
  4. Per rendere più consistente la confettura di amarene con il Bimby, fate addensare per circa 10 minuti a Temperatura Varoma e velocità 1. Prima di versarla nei barattoli fate la prova del piattino per verificare che non sia molto liquida e che non coli.
  5. Quando è ancora bollente, distribuitela in vasetti in vetro, precedentemente sterilizzati. Chiudeteli ermeticamente e capovolgeteli, facendo raffreddare il contenuto a testa in giù.

Conservazione

La ricetta della marmellata di amarene con il Bimby è da intendere come quella classica della confettura fatta in casa. La differenza è che, con il macchinario, la preparazione diventa ancora più semplice. Il risultato è ugualmente goloso e la vostra confettura di amarene con Bimby può essere conservata per diversi mesi in un luogo fresco e lontano dalla luce. Una volta aperto un barattolo, ricordate di tenerlo in frigo e consumarlo in pochi giorni.

Se amate cimentarvi sempre in nuove ricette con questo comodo macchinario, vi consigliamo di provare anche la marmellata di albicocche con il Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Per i più attenti alla linea quello che ci vuole è una raccolta di dolci light!

Ciliegie sotto grappa: la ricetta facilissima per conservarle