Ingredienti:
• 500 g di mele
• 220 g di zucchero
• succo di 1/2 limone
• 1 cucchiaino di cannella in polvere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 50 min

Ingredienti e ricetta della marmellata di mele con il Bimby: la preparazione più semplice e veloce che ci sia!

Preparare la marmellata di mele con il Bimby è davvero un gioco da ragazzi. Morbida, delicata e speziata grazie all’uso della cannella, questa marmellata è perfetta da spalmare sul pane o per arricchire dolci di ogni tipo. Ovviamente l’idea di aggiungere la cannella è del tutto facoltativa. Potete sostituirla con dello zenzero in polvere oppure optare per un mix di queste spezie in modo da ottenere una confettura ancora più aromatica. E adesso? Non resta che iniziare!

marmellata di mele bimby
marmellata di mele bimby

Come fare la confettura di mele con il Bimby

  1. Prendete le mele, lavatele, sbucciatele e tagliatele a tocchetti (il peso indicato va considerato al netto degli scarti).
  2. Mettete le mele con lo zucchero e la cannella nel boccale del Bimby.
  3. Spruzzate con il succo del limone poi fate cuocere a 100°C per 40 minuti a velocità 1. Successivamente mescolate per 7 secondi a velocità 4.
  4. Proseguite la cottura per altri 10 minuti impostando la temperatura Varoma.
  5. Per verificare la completa cottura della marmellata fate sempre la prova del piattino: fate cadere un cucchiaino di marmellata su un piattino e inclinatelo. Se la marmellata non cola è pronta: trasferitela ancora calda negli appositi vasetti di vetro sterilizzati.
  6. Chiudete con i coperchi, capovolgeteli e fateli raffreddare in modo che si formi il sottovuoto. Verificate che questo si sia formato correttamente controllando che il coperchio non faccia il caratteristico click clack e riponete in dispensa.

Il Bimby è davvero utilissimo per ridurre le tempistiche in questo tipo di preparazioni, anche la marmellata di fragole con il Bimby può essere realizzata ancora più velocemente rispetto al procedimento standard.

Conservazione

La marmellata preparata in questo modo può essere conservata in dispensa al fresco e al buio anche per 6 mesi dalla preparazione. Dopo l’apertura, invece, potete conservarla in frigorifero per 6-7 giorni circa.

Se preferite potete preparare la marmellata di mele seguendo il procedimento classico oppure la marmellata di mele cotogne.

0/5 (0 Reviews)

Quale ricetta migliore se non la nostra dei cioccolatini ripieni?

Torta camomilla: è arrivato il momento di prepararla!