Ingredienti:
• 1 kg di limoni non trattati
• 760 g zucchero
• 1 bustina di vanillina
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 5 min
cottura: 80 min
kcal porzione: 413

La marmellata di limoni con il Bimby è una conserva di agrumi semplicissima da realizzare, perfetta da abbinare ai vostri dolci!

In Sicilia albergano i migliori limoni d’Italia: mai sentito parlare dei limoni di Sorrento? Oggi vi mostriamo un’alternativadella classica ricetta della tradizione siciliana preparando la marmellata di limoni con il Bimby, una conserva semplice da preparare con pochi ingredienti. Non abbiate timore di utilizzare i limoni! Sicuramente sarete abituati alle tipiche marmellate dolci, di fragole o albicocche, ma questo sapore piacevolmente aspro si sposerà benissimo con pane, fette biscottate o crostate da farcire.

Vediamo insieme come prepararla!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Marmellata di limoni con il Bimby
Marmellata di limoni con il Bimby

Preparazione della ricetta della marmellata di limoni con il Bimby

  1. Lavate i limoni in maniera accurata, bucherellateli con una forchetta e lasciateli in ammollo in acqua per 2 giorni, cambiando l’acqua due volte al giorno.
  2. Affettate i limoni con tutta la buccia e poi tagliateli a pezzetti eliminando tutti i semi.
  3. Inseriteli nel boccale e cuocete per 20 minuti a 100° C a velocità 3.
  4. Aggiungete lo zucchero e continuate a cuocere per 1 ora a velocità 2 (Dosate la quantità di zucchero in base ai vostri gusti: se preferite un sapore più dolciastro aumentate tranquillamente le sue dosi).
  5. Unite poi la vanillina e frullate per 10 secondi a velocità 8.
  6. Sterilizzate i vasetti di vetro per 30 minuti in una pentola capiente piena d’acqua che porterete a bollore, tenendoli con l’apertura rivolta verso l’alto.
  7. Dopo il tempo trascorso spegnete il fuoco e aspettate 10 minuti affinché l’acqua non torni a temperatura ambiente.
  8. Scolate i vasetti e metteteli capovolti a testa in giù su un canovaccio fino ad asciugarsi.
  9. Trasferite quindi il composto nei vasetti sterilizzati. Ecco pronta la vostra marmellata di limoni fatta in casa!

Controllate sempre che il sottovuoto dei barattoli sia riuscito: verificate che si senta il tipico “clap” all’apertura del coperchio. Nel caso in cui questo non avvenga, consumate la marmellata al suo interno in pochi giorni.

Conservazione

Potete tenere conservata la vostra marmellata anche fino a un anno, sempre se sarà tenuta ben chiusa nel suo barattolo e in un luogo fresco e asciutto.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta della marmellata di pere con Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 09-04-2022


Prepariamo un grande classico della pasticceria: la meringa italiana!

Casatiello dolce di Pasqua con il Bimby facile e veloce