Ingredienti:
• 1 kg di mirtilli
• 300 g di zucchero semolato
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 55 min
kcal porzione: 137

Impossibile resistere al gusto genuino di una marmellata di mirtilli freschi, fatta con Bimby. Ecco la facile ricetta.

Cosa c’è di meglio di una buona marmellata di mirtilli fatta in casa, e anche con Bimby. Grazie a questo pratico robot da cucina, realizzarla con le proprie mani è davvero veloce e semplice. Per farla avete bisogno solamente di tre ingredienti: zucchero, limone e – ovviamente – tanta frutta fresca e di qualità. Le conserve sono uno dei prodotti più amati dagli appassionati del cibo. Consistono in un prodotto cremoso e salutare, capace di conservare il gusto dei frutti per vario tempo.

Si preparano nei mesi più caldi e si hanno a disposizione anche in quelli invernali. Proprio per questo motivo, non vogliamo passare troppo tempo davanti ai fornelli e lasciamo che a fare tutto il lavoro sia il nostro robot di fiducia, affidandoci alle ricette con Bimby. Da gustare su una fetta di pane, a colazione o a merenda, o da usare per farcire torte e cheesecake fresche, questa confettura è semplicemente strepitosa.

10 ricette per tenersi in forma

Marmellata di mirtilli Bimby
Marmellata di mirtilli Bimby

Preparazione della ricetta per la marmellata di mirtilli con Bimby

  1. Prima di cominciare, lavate la frutta sotto l’acqua corrente e asciugatela con un panno pulito, con molta attenzione.
  2. Successivamente, versatela nel boccale del robot da cucina. Irrorate i frutti con il succo di limone.
  3. Azionate il robot e fate cuocere in senso antiorario per 20 minuti, a temperatura 100°C e a velocità 1.
  4. Trascorso questo tempo, spegnete e controllate che il composto ottenuto sia cremoso e omogeneo.
  5. Se non gradite i semini, passate al setaccio il prodotto; altrimenti, omettete questo passaggio.
  6. Versate nuovamente il composto nel boccale del Bimby e aggiungete lo zucchero.
  7. A questo punto, fate cuocere altri 35-40 minuti in senso antiorario, a 100°C e a velocità 1.
  8. Al termine controllate la consistenza del prodotto: se va bene, potete spegnere; altrimenti cuocete ancora 2 minuti a temperatura Varoma.
  9. Una volta pronta, distribuite la confettura in vasetti di vetro sterilizzati. Chiudete ciascuno ermeticamente e capovolgete. Raffreddando a testa in giù, viene a crearsi il sottovuoto.

Conservazione

La confettura di mirtilli, fatta con Bimby, si può conservare anche diversi mesi in dispensa, se viene chiusa correttamente. Una volta aperto un barattolo, trasferitelo in frigo e consumatene il contenuto in massimo 2 settimane.

Per altre ricette facili e veloci, provate la marmellata di fragole con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


Anguria alcolica o analcolica, l’importante è che sia fresca!

Torta cioccolato e lamponi, semplicemente deliziosa