Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 70 g di mandorle
• 100 g di zucchero
• 12 g di cacao amaro in polvere
• 50 g di miele
• 4 g di pisto
• 4 g di ammoniaca per dolci
• 250 g di cioccolato fondente
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

La ricetta dei mostaccioli, dolcetti speziati e glassati con cioccolato fuso, è una tradizione tipica del Natale napoletano: ecco gli ingredienti e la preparazione.

Cucina che vai, ricetta che trovi… soprattutto a Natale. Oggi vi spieghiamo come preparare i mostaccioli o “mustacciuoli”, dei buonissimi biscottini speziati caratterizzati da una golosa copertura di cioccolato.

L’ingrediente che non può mancare per nessun motivo è il pisto, un mix di spezie napoletano che si utilizza proprio per preparare ricette di questo tipo. Se non avete modo di procurarvelo potete prepararlo direttamente prima dell’uso (12 g di di cannella in polvere, 1 g di coriandolo, 1 g di anice stellato, 3 g di noce moscata, 2 g di pepe).

Oltre alle spezie anche la forma di rombo é un elemento distintivo dei biscotti, se non avete a disposizione un apposito stampino potete tranquillamente tagliare l’impasto con il coltello formando i rombi.

mostaccioli
mostaccioli

Come fare i mostaccioli napoletani

  1. Innanzitutto tritate le mandorle fino ad ottenere una granella.
  2. Versate farina, zucchero e cacao in una ciotola, mescolate poi unite la granella di mandorle, il pisto e l’ammoniaca.
  3. Aggiungete l’acqua e il miele, impastate per ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Trasferite il panetto su di un piano infarinato e stendetelo con il mattarello fino a 1-2 cm di spessore.
  4. Con uno stampino a forma di rombo di circa 5 cm ricavate i vostri dolcetti e trasferiteli su una placca ricoperta con carta forno tenendoli ben distanziati.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 12-15 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e fateli raffreddare bene.
  6. Quando i dolcetti saranno completamente freddi potete passare alla glassatura. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel forno a microonde.
  7. Spennellate la superficie con il cioccolato fuso e adagiate tutti i biscotti su una gratella. Aspettate che il cioccolato si asciughi poi glassate anche l’altro lato e fate asciugare.

Per i vostri dolci di Natale, cosa ne dite di provare anche i mendiants francesi?

0/5 (0 Reviews)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
biscotti Natale

ultimo aggiornamento: 21-12-2020


Siete pronti a preparare la casetta di pan di zenzero?

Le pigne al cioccolato sono uno dei dolci più scenografici: ecco come prepararle!