Ingredienti:
• 500 g di uva
• 100 g di zucchero semolato
• 25 g di fecola di patate
• 1/2 cucchiaino di cannella
• 3 chiodi di garofano
difficoltà: facile
persone: 3
preparazione: 10 min
cottura: 120 min
kcal porzione: 250

Da abbinare a piatti dolci e salati, la mostarda di uva è la salsa zuccherina perfetta per tutte le vostre ricette.

Diamo il via alla stagione di questo dolcissimo frutto e la inauguriamo con tante preparazioni particolari. Oggi, vi proponiamo la ricetta della deliziosa mostarda di uva. Molto più cremosa di una crema e molto più vellutata di una confettura, questa è una salsa perfetta per essere abbinata sia a piatti dolci che salati. Potete gustarla cucchiaio dopo cucchiaio, spalmarla su una fetta di pane o usarla per farcire soffici torte. In ogni caso, al palato risulta zuccherina, tanto da addolcire qualsiasi tipo di giornata. Per questa occasione usiamo acini neri, andiamo a realizzare questo irresistibile prodotto!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Mostarda di uva
Mostarda di uva

Preparazione della ricetta per la mostarda di uva

  1. Per cominciare, pulite l’uva. Staccate gli acini e lavateli sotto acqua corrente, prima di poterli asciugare per bene con carta assorbente.
  2. Passateli in un passaverdura, per eliminare la buccia e i semi.
  3. Trasferite la polpa e il succo in una pentola. Fate cuocere per circa 1 ora, a fiamma medio-bassa, per il tempo necessario per avere un composto asciutto e denso.
  4. A questo punto, aggiungete nella pentola anche la fecola di patate e tutta la quantità di zucchero prevista.
  5. Unite gli aromi che preferite, come ad esempio 1/2 cucchiaino di cannella e 3 chiodi di garofano.
  6. Fate cuocere ancora per 1 ora e mescolate di tanto in tanto, per evitare che si attacchi al fondo.
  7. Il risultato deve essere un composto denso ma liscio, privo di pezzi.
  8. Quando termina la cottura, fate raffreddare per qualche minuto. Poi, distribuite la mostarda in vasetti in vetro (precedentemente sterilizzati) e chiudeteli ermeticamente.

Conservazione

La preparazione della mostarda di uva è un ottimo modo per creare una conserva con questa frutta. In questo modo, potete mantenere inalterato il gusto naturale dell’alimento anche oltre 6 mesi. Se conservata chiusa ermeticamente, questa salsa è utilizzabile per qualsiasi ricetta per vari mesi.

Per le vostre preparazioni autunnali, invece, consigliamo anche una deliziosa crema di castagne!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 05-09-2021


Pan meino: la ricetta del pane dolce tipico della Lombardia

Biscotti al bicchiere: una ricetta velocissima da preparare senza bilancia