Ingredienti:
• 300 g biscotti secchi
• 150 g burro fuso
• 500 g Philadelphia
• 100 g zucchero
• 1 uovo
• 150 yogurt bianco
• 150 g panna liquida
• 2 cucchiai succo di limone
• 1 bustina estratto di vaniglia
• topping ai frutti di bosco q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 60 min

La New York cheesecake è una torta fredda alla Philadelphia tipica della pasticceria americana. Sarà semplice anche prepararla a casa!

La New York cheesecake è un tipico dolce americano con una base di biscotti e burro che viene farcita con una crema alla Philadelphia. Il nome “cheesecake” è utilizzato comunemente per definire appunto una “torta al formaggio” senza nessun riferimento particolare. È possibile distinguerle in grandi linee tra cheesecake al forno o senza cottura, differenziandosi dall’utilizzo di uova per la prima e di gelatina per la seconda.

La nostra ricetta, così maestosa nella sua semplicità, è ormai popolare nella zona newyorkese ma potrete prepararla senza troppe difficoltà con cottura al forno. Sarà comunque deliziosa da assaporare fredda dopo averla riposta qualche ora in frigorifero. Dal sapore leggermente acidulo, la cheesecake americana potrà essere accompagnata da frutta fresca o da un topping ai frutti di bosco.

10 ricette per tenersi in forma

New York cheesecake
New York cheesecake

Preparazione della ricetta della New York cheesecake

  1. Tritate i biscotti e mescolateli al burro fuso in una ciotola fino ad ottenere un composto compatto.
  2. Prendete uno stampo apribile da 16-18 cm e rivestitelo col composto creando dei bordi alti. Poi riponetelo in frigo.
  3. Intanto in una ciotola versate la panna, lo yogurt e il succo di limone e mescolate con una spatola.
  4. In una ciotola a parte mettete Philadelphia, zucchero, vaniglia e mescolate con le fruste elettriche. Per ultimo aggiungete l’uovo e frullate.
  5. A questa crema unite la crema di panna acida creata in precedenza e amalgamate il tutto delicatamente con la spatola.
  6. Versate il composto ultimato all’interno della base di biscotti solidificata e cuocete in forno preriscaldato a 165° C per circa un’ora.
  7. Sfornate e lasciate intiepidire. Potete servire il dolce ancora tiepido o decidere di farlo freddare successivamente in frigo.
  8. Tagliate le fette di dolce da servire e guarnite con del topping ai frutti di bosco. Uno spettacolo da vedere!

Create un delizioso contrasto tra dolce freddo e topping leggermente riscaldato, gli ospiti gradiranno. Sostituite o arricchite questa guarnizione con della frutta fresca. Per una versione più dolciastra utilizzate Nutella, caramello o salsa al cioccolato!

Conservazione

Potete conservare in frigorifero fino a 5 giorni o congelare in freezer per un mese.

Potrebbe piacervi anche la ricetta della crostata ai frutti di bosco!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Cheesecake

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Un soffio di Pasqua sulle vostre tavole con la torta colomba al limone

La pizza dolce di Pasqua con il Bimby è sofficissima!