Ingredienti:
• 150 g di farina integrale
• 1 banana grande matura
• 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
• un pizzico di sale
• un cucchiaino di cannella in polvere
• una bustina di vanillina
• 90 ml di latte vegetale a scelta
• olio di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

Alla ricerca di una dolce colazione, sana e ideale per chi segue una dieta priva di derivati animali? Seguite la ricetta dei pancake alla banana vegan!

I pancake sono una ricetta tipica americana, molto nota anche nel nostro paese per la colazione o per fare merenda. Per questa volta abbiamo deciso di rendere questa ricetta vegan, quindi abbiamo preparato dei pancake senza latte e senza uova. Si tratta di una ricetta facile e veloce da preparare anche per chi non ha molta dimestichezza con le ricette vegani dolci. Questa, infatti, è una delle ricette vegan più facili che potete trovare, sopratutto per quanto riguarda i dolci.

Vediamo, allora, come preparare passo passo pancake alla banana vegan.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pancake alla banana vegan
Pancake alla banana vegan

Preparazione della ricetta per i pancake alla banana vegan

  1. Parite con la preparazione della banana che è anche l’ingrediente principale. Per questa ricetta è necessario che la banana sia molto matura in modo da poterla schiacciare direttamente con una forchetta e ridurla in purea.
  2. In una terrina aggiungete la banana schiacciata, la farina integrale, mezza bustina di lievito, la cannella in polvere, la vanillina e il latte vegetale. Potete utilizzare quello che preferite, ma per i dolci vegan sono consigliati il latte di riso o quello di avena perché più dolci. Aggiungete anche un pizzico di sale per dare maggiore sapidità.
  3. Mescolate con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se dovesse risultare troppo asciutto aggiungere un altro cucchiaio di latte. Al contrario, se dovesse essere troppo liquido, aggiungete un cucchiaio di farina per addensarlo. La consistenza giusta deve essere una via di mezzo, quindi non troppo liquido e neanche troppo asciutto.
  4. Spalmate poco olio di oliva all’interno di una padella antiaderente e fatelo scaldare. Versate un mestolo di impasto all’interno della padella e fate cuocere a fiamma bassa.
  5. Non appena si formeranno delle bolle sulla superficie, girate delicatamente con una spatola in silicone e fate cuocere per un altro minuto. Continuate in questo modo fino a finire tutto l’impasto.
  6. I vostri pancake alla banana vegan sono pronti per essere serviti.

Varianti deliziose dei pancake vegan alla banana senza glutine o con cioccolato

Questa ricetta facile e veloce si presta a diverse varianti.

  1. Per una versione senza glutine sostituite la farina integrale con la farina di grano saraceno: otterete dei pancake adatti per chi ha un’intolleranza alimentare.
  2. Se volete rendere i vostri pancake ancora più gustosi potete aggiungere all’impasto anche delle gocce di cioccolato fondente, ottenendo così dei pancake alla banana vegan con cioccolato fondente.

Conservazione

Potete conservare i pancake avvolti nella pellicola per alimenti o in un contenitore ermetico per un paio di giorni.

Provate anche i pancake alla banana!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 05-02-2022


Ecco i profumati dolcetti della tradizione ligure: i gobeletti alla marmellata

L’originale dolce baklava arriva dalla Turchia!