Ingredienti:
• 40 g di farina 00
• 50 g di fecola di patate
• 130 g di burro
• 75 g di zucchero
• 4 tuorli a temperatura ambiente
• 2 albumi
• 50 g di albicocche disidratate
• 50 g di ananas disidratato
• 1 bacca di vaniglia
• 1 cucchiaio di liquore Maraschino
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Un dolce profumato e soffice, con un’affascinante storia alle spalle: la torta Donizetti è il dolce ideale per voi!

La torta del Donizetti è un prodotto dolciario tipico della città di Bergamo, una ciambella dall’impasto ricco di cubetti di ananas e albicocche candite, dall’inconfondibile aroma di Maraschino.
La storia della sua creazione ha origini misteriose. Leggenda vuole, infatti, che il dolce fu ideato dal cuoco dal compositore Rossini, con l’intento di consolare l’animo del suo caro amico Donizetti, consumato dalle pene d’amore. Più verosimilmente, la torta Donizetti fu realizzata da Alessandro Balzer, pasticcere di uno storico caffè della città, in occasione delle celebrazioni del centenario della morte del famoso musicista, nel 1948.

Vediamo insieme tutti i passaggi per realizzare la ricetta originale di questa deliziosa torta bergamasca, soffice e profumata.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta Donizetti
Torta Donizetti

Preparazione per la ricetta della torta Donizetti

  1. Cominciate a lavorare il burro unendolo a 65 grammi di zucchero, utilizzando le fruste o una planetaria.
  2. Quando il composto risulterà sodo e spumoso, aggiungete i tuorli, uno per volta e miscelate il composto accuratamente con una spatola.
  3. Montate a neve gli albumi insieme allo zucchero avanzato e uniteli ai tuorli d’uovo. Aggiungete la farina e la fecola di patate ben setacciate.
  4. A seguire le albicocche e i cubetti d’ananas, il liquore Maraschino e i piccoli semi della bacca di vaniglia.
  5. Amalgamate il composto, fino a quando non risulterà liscio e privo di grumi e bollicine.
  6. Versatelo in uno stampo a forma di ciambella di un diametro di almeno 22 cm, avendo cura di imburrarlo completamente.
  7. Cuocete in forno ventilato ad una temperatura di 180°C per almeno 40 minuti. Verificate il grado di cottura della torta, infilando uno stuzzicadenti nel dolce. Se ne esce asciutto, è giunto il momento di sfornare la vostra ciambella e lasciarla raffreddare.
  8. Dopo aver sfornato questo delizioso prodotto tipico, spolveratelo con lo zucchero a velo e servite a tavola.

Conservazione

Per mantenere la torta Donizetti soffice e fragrante, è consigliabile conservarla per 2 o 3 giorni lontano da fonti di calore. Ricordiamo, inoltre, che questa torta può essere anche congelata in freezer.

Che ne dite di provare il nostro ciambellone soffice?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Dorayaki senza glutine super golosi

Ecco i profumati dolcetti della tradizione ligure: i gobeletti alla marmellata