Ricetta dei pancake in bottiglia: veloci, buoni e senza bilancia!

Shake, shake: versa il pancake dalla bottiglia!

Ingredienti:
• 200 g farina 00
• 50 g di zucchero
• 1 uovo
• 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
• 250 ml di latte
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 217

3, 2, 1… colazione pronta! Vi insegniamo a fare i pancake in bottiglia, veloci, buoni e senza sporcare nulla. Non ne potrete più fare a meno!

Se quando vi alzate la mattina avete voglia di qualcosa di sfizioso, il pancake in bottiglia è ciò che fa al caso vostro. Pur essendo una ricetta base, questo dolcetto facile e veloce richiede che si sporchi almeno uno sbattitore e una terrina… a meno che non lo facciate in bottiglia!

Fare i pancake in bottiglia, oltre che ad aiutarvi a risparmiare il tempo di pulizia, vi darà anche la possibilità di conservare l’eventuale impasto rimasto. La ricetta che vi diamo è per circa 8-10 pancake, quindi all’incirca per 2-3 persone a seconda della fame che avrete appena svegli!

Vi servirà una bottiglia di plastica e, mi raccomando, tenete il tappo! Inoltre, se avete preparato troppi pancake e non li volete mangiare tutti subito, potete anche conservarlo in frigo per qualche giorno. Un’ ultima idea è, eventualmente, quella di usare il composto avanzato per fare delle crêpes: infatti, allungando la base dei pancake con del latte, vi permetterà di dare vita anche a delle buonissime crespelle dolci! Non male, eh?

Pancake
Pancake

Come preparare i pancake senza sporcare

  1. Prendete una bottiglia e, se possibile, anche un imbuto. Mettete dentro la farina, lo zucchero e l’uovo. Iniziate a darci una prima shakerata!
  2. Aggiungete il latte, il lievito e, se volete, qualche aroma per dare sapore ai vostri dolci veloci. Può essere della vaniglia, della vanillina, del cacao, cocco grattugiato o aromi in fialetta (qualche goccia!). E agitate, agitate, agitate!
  3. In una piastra calda, mettete al centro un mestolo di composto. Lasciatelo stare circa 1-2 minuti. A questo punto dovreste veder comparire sulla superficie superiore delle piccole bollicine. Appena vengono fuori, il pancake sarà da girare e lasciare per ancora 1 min circa!
  4. Impilateli e conditeli nella maniera tradizionale, se vi piace, con lo sciroppo d’acero e un tocchetto di burro in cima che si scioglierà col calore e formerà una cremina deliziosa insieme allo sciroppo!

Se questo modo di condirli non vi alletta, vi consigliamo la Nutella, che sta bene un po’ su tutto e quindi anche qui. Oppure, se volete fare i salutisti, potete valutare di usare una confettura o della frutta fresca! In caso non abbiate sotto mano una bottiglia di plastica vuota e voleste prepararli lo stesso, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra ricetta tradizionale di pancake!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-10-2019

X