Ingredienti:
• 180 g di farina 00
• 600 ml di latte
• 3 uova
• 1/2 cucchiaino di sale
• 1 noce di burro
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 150

Cosa sono i Pannkakor? Sono dei gustosi pancake svedesi, molto particolari perché sono sottilissimi. Ecco la ricetta facile per farli in casa.

Stanchi dei soliti dolci, serviti a centinaia e centinaia di merende? Oggi, arriva un’idea del tutto alternativa, sia nel gusto che nell’aspetto. Vi presentiamo i deliziosi pancake svedesi che, a prima vista, possono creare un po’ di confusione. Si tratta di un impasto che, dopo essere cotto, rimane molto sottile e, per questo motivo, sembra presentarsi come delle crêpes. Conosciuto in tutto il mondo come Pannkakor, questo dolce veloce è facile da fare in casa. Per prepararlo usiamo i consueti ingredienti per pancake classici, eccetto il lievito. Tradizionalmente, poi, va farcito con una confettura ai frutti rossi.

Avete già l’acquolina in bocca? Procediamo!

10 ricette per tenersi in forma

Pancake svedesi
Pancake svedesi

Preparazione della ricetta per i pancake svedesi

  1. Per cominciare, versate le uova in una ciotola. Sbattetele con l’aiuto di una forchetta.
  2. Aggiungete poco alla volta la farina, dopo averla setacciata, e amalgamatela alle uova, utilizzando sempre la forchetta.
  3. A questo punto, unite anche il latte e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  4. Nel mentre, aggiungete anche un pizzico di sale.
  5. Lasciate riposare la pastella in frigo, per 30 minuti circa.
  6. Nel frattempo, prendete una padella antiaderente e mettetela a scaldare sul fornello.
  7. Mettete subito una noce di burro, per farla sciogliere e ungere il fondo.
  8. Una volta fatto, prelevate una certa quantità di pastella alla volta, con un mestolo. Cominciate a far cadere il composto al centro, aspettando che si espanda per tutto il fondo della padella.
  9. Fate cuocere un lato, fin quando comincia a staccarsi e dorarsi, poi ribaltate la sfoglia e fate cuocere l’altro lato.
  10. Man mano che procedete, impilateli su un piatto. Farciteli con una confettura rossa (se volete piegateli a triangolo, o arrotolateli), poi decorateli con zucchero a velo.

Conservazione

Questi straordinari pancake sottili, di origine svedese, sono perfetti per una merenda veloce e deliziosa. Se avanzano, potete conservarli in un contenitore con chiusura ermetica o coperti da pellicola trasparente, per massimo 1 giorno.

Molto simili sono i classici pancake senza lievito. In alternativa, provate la leggerezza delle crêpes senza uova.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


Torta magica alla Nutella: una ricetta semplicemente imperdibile

Difficile resistere alla bontà di un rotolo alla Nutella, fatto con il Bimby!