Ingredienti:
• 300 g di pane raffermo
• 150 ml di latte
• 2 uova
• zucchero semolato q.b.
• 1 l di olio di semi
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 281

Tra le ricette più facili e veloci della tradizione spicca quella del pane fritto e con zucchero, una merenda gustosa e anti-spreco.

Non ricordate più come si fa il pane fritto dolce? Sappiate che non c’è preparazione più semplice di questa. Per realizzarla servono pochi ingredienti, ovvero quelli che abbiamo in dispensa e che, probabilmente, andrebbero buttati se non utilizzati in questo modo. Per questa ricetta è adatto il pane raffermo, meglio se di semola rimacinata, che va prima ricoperto con latte e uova e, poi, fritto.

Il vero e proprio tocco di dolcezza è la spolverata di zucchero finale, che rende ancora più invitante la crosta croccante del dolce. Il risultato è un pane fritto dorato e ottimo per merenda. La sua ricetta arriva dalla tradizione siciliana, grazie alle nonne che erano solite prepararla per servire un dolce genuino ai bambini. Inoltre, la preparazione è un’ottima idea anti-spreco, perché permette di riciclare fette di pane raffermo che, magari, andrebbero buttate.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pane fritto
Pane fritto

Preparazione per la ricetta del pane fritto

  1. Cominciate tagliando a fette il pane, mantenendo 1 cm di spessore. Se sono troppo larghe, tagliatele a metà.
  2. In una ciotola, versate le uova e aggiungete mezzo cucchiaino di zucchero. Sbattetele energicamente con una forchetta.
  3. Poi, in un altro piccolo recipiente versate il latte.
  4. La frittura deve avvenire appena una fetta di pane è pronta, quindi preparate già una padella da riempire con sufficiente olio. Mettetela sul fornello e cominciate a scaldarlo.
  5. Iniziate immergendo una fetta di pane nel latte, bagnando per un po’ di secondi ciascun lato. Se è duro tenetela un po’ di più, altrimenti basta poco tempo.
  6. Poi, passatela subito nelle uova sbattute, ricoprendola interamente. Infine, mettetela subito a friggere nella pentola.
  7. Procedete in questo modo per tutte le altre fette. Ricordate di friggere poche fette insieme nella pentola, senza riempirla troppo.
  8. Bastano pochi minuti per lato per far dorare il pane e renderlo croccante. Quando una fetta è pronta, prelevatela con una schiumarola e mettetela su un vassoio rivestito con carta assorbente.
  9. Versate lo zucchero in un piatto e passate all’interno ciascuna fetta, pressando su ogni lato per far aderire in maniera omogenea i granelli. Una volta fatto, la merenda è pronta!

Conservazione

Se siete in cerca di dolci veloci da fare per rendere gustosa una merenda, rispolverate questa preparazione per un pane fritto croccante e dolcissimo. Il consiglio migliore è di non conservarlo, perché è ottimo se mangiato al momento.

Altrettanto facile, veloce e gustoso, provate il pane con burro e zucchero.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Niente più rinunce, i muffin proteici sono dei dolci golosi ma light!

Pizza alla Nutella: una vera delizia!