Ingredienti:
• 5 uova
• 100 g di farina
• 100 g di zucchero semolato
• scorza grattugiata di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 20 min
cottura: 8 min

La pasta biscotto è la base perfetta per un rotolo dolce. Ecco la ricetta veloce per realizzarla e dei consigli su come farcirla.

La pasta biscotto è anche nota come pasta biscuit. Per definirla, può essere usato un solo aggettivo: morbidissima. La sua consistenza, infatti, è molto soffice, tanto da ricordare quasi un pan di Spagna. Il sapore, però, è proprio quello di un biscotto morbido. Si può dire che il risultato è una sorta di pan biscotto che si può arrotolare, per ottenere un goloso rotolo dolce da farcire con una grande varietà di creme. Se siete in cerca di ricette fantasiose da fare in casa, potete utilizzare questa base anche per dolci più elaborati, come torte a strati o dessert al cucchiaio. Per prima cosa, procediamo con la preparazione!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pasta biscotto per rotolo
Pasta biscotto per rotolo

Preparazione della ricetta per la pasta biscotto

  1. Cominciate dividendo i tuorli dagli albumi. Versate i primi in una ciotola e aggiungete metà della quantità totale dello zucchero e la scorza grattugiata di limone.
  2. Lavorate il tutto con delle fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. In un’altra ciotola, unite gli albumi alla quantità restante di zucchero e montate a neve. Fate attenzione a non formare grumi.
  4. Unite a questa spuma anche quella realizzata precedentemente, con i tuorli, cercando di non smontare entrambi i composti. Mescolate delicatamente con una spatola e con un movimento dal basso all’alto.
  5. Cominciate ad aggiungere la farina setacciata e fate amalgamare il tutto, fino ad avere un composto cremoso.
  6. Rivestite una teglia con bordi bassi, delle dimensioni di 45×37 cm circa, con della carta da forno e versateci il composto sopra. Livellate con una spatola per creare una base liscia e dalla forma rettangolare, con uno spessore di circa 1 cm.
  7. Fate cuocere in forno statico e preriscaldato a 180°C per 8 minuti. Quando la superficie si dorerà del tutto, potete togliere la base dal forno.
  8. Portate la pasta biscotto sul piano da lavoro, dopo averla tolta dalla teglia trasportandola sulla carta da forno. Spolverizzatela con due cucchiai di zucchero, prelevatela delicatamente dalla carta forno e ricopritela interamente con la pellicola trasparente. Sigillate rapidamente anche i bordi, per preservare la sua morbidezza.
  9. La ricetta è terminata e potete far raffreddare a temperatura ambiente per almeno 10 minuti, fin quando al tatto non risulterà fredda.

Idee per farcire la pasta biscotto per un rotolo

Questa ricetta, come vi abbiamo già detto, è adatta per creare un rotolo dolce. Una volta raffreddata, la pasta biscuit può essere adagiata su un canovaccio. Togliete delicatamente la pellicola trasparente rimasta e farcite un lato a vostro piacimento: magari con della Nutella oppure della golosa crema pasticcera al pistacchio fatta in casa, o ancora con uno strato di crema al limone. Per una merenda nutriente, potete farcire la pasta biscotto con della panna montata e aggiungere piccoli pezzi di frutta secca. Dopo averla farcita, arrotolatela completamente e fatele riposare per almeno 1 ora in frigorifero.

Conservazione

Se non utilizzate subito la pasta biscotto, potete conservarla in frigo per due giorni al massimo. In ogni caso, vi consigliamo di farcirla subito e approfittare della morbidezza dell’impasto appena realizzato. Anche dopo averlo farcito il dolce può essere conservato in frigo per 2-3 giorni al massimo.

5/5 (1 Review)

ultimo aggiornamento: 20-05-2021


Durano sempre troppo poco quindi approfittatene! Ecco 10 ricette con le ciliegie semplici ma squisite

Come preparare i muffin alle ciliegie morbidi con e senza Bimby