Ingredienti:
• 2 kg di pere
• 400 g di zucchero semolato
• il succo di 1 limone
• 1 l di acqua
• cannella in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 120

La ricetta semplice delle pere sciroppate permette di conservare il sapore di questa frutta per tutto l’anno e in modo gustoso.

Durante la stagione fredda, approfittate per fare scorta di questo dolcissimo frutto. Per conservare il suo sapore tutto l’anno, vi sono molti modi. Tra questi, c’è una ricetta semplice e davvero gustosa, ovvero quella per le pere sciroppate fatte in casa. Per chi ancora non la conoscesse, questa è una conserva estremamente zuccherina, che esalta ancora di più il lato dolce di questo tenero frutto. Con limone, acqua, zucchero e qualche spezia, potete creare una squisita miscela trasparente, per servire questa preparazione in forma di dolce veloce e nutriente.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Pere sciroppate
Pere sciroppate

Preparazione della ricetta per le pere sciroppate

  1. Per prima cosa, lavate le pere. Sbucciatele e tagliatele a metà, per poi privarle del torsolo e dei semi.
  2. Potete scegliere il modo in cui conservarle: lasciatele a metà o rendetele più piccole, tagliandole a fette.
  3. Riempite con l’acqua una pentola abbastanza capiente.
  4. Mettetela sul fuoco e fate bollire.
  5. Nel mentre, versate lo zucchero e il succo di limone (precedentemente filtrato).
  6. Quando bolle, aggiungete i pezzi di frutta. Fate cuocere per 10 minuti.
  7. Al termine, scolate le pere, lasciando lo sciroppo nella pentola. Trasferite la frutta in vasetti sterilizzati.
  8. Aromatizzate il liquido con la cannella e riaccendete la fiamma, portando nuovamente a bollore per qualche minuto.
  9. Quando lo sciroppo è ridotto della metà, spegnete, fate intiepidire e distribuitelo nei vasetti. Usatelo per ricoprire completamente la frutta, quasi fino all’orlo.
  10. Chiudete ermeticamente e capovolgete per creare il sottovuoto.

Conservazione

Come ogni frutta sciroppata, questa ricetta è deliziosa da gustare da sola o usata per decorare e arricchire vari dolci. Potete conservare i vasetti chiusi di pere sciroppate per circa 3 mesi, in un luogo fresco, buio e asciutto. Quando aprite un barattolo, però, trasferitelo in frigo e consumate il contenuto in pochi giorni.

Seguite i migliori consigli per la frutta sciroppata fatta in casa!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 05-12-2021


Facciamo gli Occhi di Santa Lucia dolci per la notte più lunga che ci sia

Con i bacetti golosi conquistate chiunque!