Ingredienti:
• 1 kg di pesche noci gialle
• 200 g di amaretti secchi
• 150 g di cioccolato fondente
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 195

La ricetta delle pesche ripiene al forno fa parte della tradizione popolare del Nord Italia ed è un dolce facile e gustoso: vediamo come si fa!

Le pesche ripiene agli amaretti sono uno dei dolci tipici della tradizione culinaria piemontese. Per prepararle servono pochissimi ingredienti: tutte materie prime che, in terra sabauda, non sono mai mancate. Il loro aspetto è molto casereccio, è molto difficile farne una versione chic – e nei ristoranti spesso non le trovate. È proprio uno di quei dolci che si fa in pochi minuti, ma è buonissimo e molto gustoso.

Per farlo vi serviranno gli amaretti: vi consigliamo di prendere quelli fragranti, ma se avete in casa quelli morbidi non fa nulla. Capita a volte che questi ultimi spesso non piacciano, soprattutto ai bambini, perciò in tal caso potete sostituirli con dei biscotti secchi (di qualsiasi tipo). Siete pronti?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pesche ripiene
Pesche ripiene

Come fare le pesche al forno ripiene

Vi spieghiamo subito come fare questo dolcetto facile, veloce e gustosissimo:

  1. Lavate le pesche noci (cercate di prenderle non troppo mature), tagliatele verticalmente a metà dividendole così in due e togliete il nocciolo.
  2. Aiutandovi con un cucchiaio, scavate un po’ di polpa e mettetela da parte.
  3. Tagliate la polpa a pezzettini piccoli piccoli, come se fosse una tartare.
  4. Prendete gli amaretti e sbriciolatevi aiutando col mixer… o con il mattarello!
  5. Sciogliete il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria. Aggiungetevi gli amaretti sbriciolati e la polpa avanzata di pesca: vi verrà un composto piuttosto duro. In caso contrario, aggiungete altri biscotti.
  6. Con un cucchiaio, o con le mani, riempite i buchi delle pesche. Per decorare, potete mettere un amaretto o mezzo sopra alla pesca. Disponetele in una teglia precedentemente foderata con carta forno.
  7. Accendete il forno a 180°C, infornate e lasciate cuocere circa 20 min.

Et voilà: le vostre pesche ripiene sono pronte per essere gustate, sia calde che fredde! Se vi è piaciuta questa ricetta, vi consigliamo di provare anche i nostri pancake vegani: sono facili e velocissimi!

0/5 (0 Reviews)
Pesche

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


La ricetta del Mimosa, il cocktail al succo d’arancia elegante e fresco!

Cheesecake ai fichi: un’idea per le vostre torte facili ed estive!