Pignolata: la ricetta del dolce tradizionale siciliano facilissimo

Pignolata (o pignoccata): la ricetta dei golosissimi dolcetti tradizionali!

Ingredienti:
• 130 g di farina
• 1 uovo
• 1 cucchiaio di zucchero
• olio di semi q.b.
• miele q.b.
• zuccherini colorati q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Come preparare la pignolata messinese: la ricetta del dolce tipico siciliano a base di piccole palline fritte e caratteristico del Carnevale.

La pignolata è un dolce tipico del Sud Italia caratterizzato golosissime palline realizzati con un impasto a base di farina, uova e zucchero che vanno poi fritte e passate nel miele. Questi dolcetti, conosciuti anche con il nome di pignoccata, sono tipici del Carnevale, sono la versione siciliana degli struffoli napoletani.

Gli struffoli generalmente si preparano con l’aggiunta di strutto e si servono principalmente durante il periodo natalizio. Bando alle ciance, vediamo subito la ricetta di oggi.

Pignolata
Pignolata

Preparazione della pignolata

  1. Innanzitutto l sbattete l’uovo, con lo zucchero e un cucchiaio di olio di semi. Iniziate ad aggiungere la farina setacciata, mescolate con un cucchiaio o un mestolo di legno fino ad ottenere un impasto lavorabile con le mani.
  2. Impastate fino ad ottenere un panetto compatto e omogeneo e se necessario aggiungete qualche cucchiaio in più di farina. Dividete l’impasto in due parti e lavorate in modo da ottenere due bastoncini.
  3. Tagliate ora i bastoncini a tocchetti, versate l’olio in una padella capiente, mettete sul fuoco e non appena l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura iniziate a tuffare i tocchetti di impasto.
  4. Fate dorare da entrambi i lati poi sollevateli con l’aiuto di una schiumarola, sgocciolateli per bene poi trasferiteli su di un piatto foderato con carta per fritti in modo che assorba l’olio in eccesso.
  5. Versate il miele con un cucchiaio di zucchero in una padella antiaderente, mettete sul fuoco e fate sciogliere a fiamma bassissima. Aggiungete i piccoli dolcetti fritti e mescolate con un cucchiaio in modo da amalgamare le palline al miele.
  6. Trasferite i dolcetti su di un piatto da portata realizzando dei piccoli mucchietti e completate con gli zuccherini colorati.

Un’altra ricetta da provare è quella del clafoutis alle pesche.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-02-2020

X