Ingredienti:
• 3 cl di rum bianco
• 3 cl di latte di cocco
• 8 cl di succo di ananas
• ghiaccio q.b.
• 1 fettina di ananas
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 15 min

La Pina Colada è il cocktail al cocco e ananas che fa sentire sempre in vacanza, in qualsiasi posto voi siate! Vi serve una pausa di relax?Preparatelo anche a casa!

Pina Colada letteralmente significa “Ananas Pressato”, è un drink dall’origine combattuta, tra cubana e caraibica, fresco e zuccherino tipico dell’estate. Prepararlo anche a casa è semplicissimo, ci vogliono pochi passaggi e il bello viene alla fine, quando potrete gustarlo davanti a un caldo tramonto estivo! Preparate ingredienti, tanta voglia di relax e seguiteci in cucina!

Pina colada
Pina colada

Preparazione della Pina Colada

  1. Unite in uno shaker qualche cubetto di ghiaccio, il rum, il latte di cocco e il succo di ananas.
  2. Shakerate o mescolate bene per unire gli ingredienti e far creare la tipica schiuma del drink.
  3. Versate il liquido in un bicchiere facendo attenzione a eliminare il ghiaccio.
  4. Aggiungete una fettina di ananas sul bordo o una ciliegia al maraschino per decorare.

Eccolo, il cocktail è già pronto. Ora vi basta un costume, un paio di occhiali da sole e una sdraio comoda per gustarlo al meglio! Se vi piacciono i cocktail provate a preparare a casa lo Spritz, non ve ne pentirete!

Consigli per il cocktail perfetto

Per ottenere una Pina Colada perfetta il segreto è frullare un ananas fresco (circa 150/160 g di polpa), anche se è possibile comprare il succo già confezionato al supermercato. Se poi volete che la consistenza sia più densa usate la crema di cocco invece del latte oppure aggiungete dello zucchero al vostro latte di cocco.

Pina Colada: le varianti

Gli ingredienti della Pina Colada sono perfetti per il periodo estivo e per chi vuole dissetarsi con un long drink alcolico ma allo stesso tempo dolce e fresco. Ci sono anche delle varianti del cocktail, come la Virgin Colada, un drink analcolico che tuttavia mantiene il latte di cocco e l’ananas.

Come variante c’è anche la Banana Colada: la ricetta aggiunge agli ingredienti già presenti anche una banana frullata. Questa versione è molto densa, ma mantiene la dolcezza del cocktail originale.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi

TAG:
cocktail lifestyle

ultimo aggiornamento: 03-07-2020


Pancakes senza burro? Sono buoni e più sani!

Crema chantilly col Bimby: un’idea in più per arricchire i dolci