Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 3 uova biologiche
• 200 g di yogurt greco senza zucchero
• 130 g di zucchero
• 70 ml di olio di riso
• 350 g di mirtilli
• 1 bustina di lievito
• sale q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 60 min

Il plumcake ai mirtilli è un dolce delicato ma dal sapore intenso. Una ricetta leggera e perfetta per ogni momento della giornata.

Realizzare un buon plumcake ai mirtilli significa dar vita ad un dolce rustico e al contempo estremamente piacevole da gustare. Si tratta infatti di una ricetta gustosa, che si prepara in poco tempo e che si rivela perfetta sia per la colazione che per una piacevole merenda.

Un dolce rinfrescante, che non stanca mai e che tende a conquistare tutti grazie alla sua semplicità.
Scopriamo, quindi, come preparare il plumcake soffice ai mirtilli!

10 ricette per tenersi in forma

plumcake ai mirtilli
plumcake ai mirtilli

Preparazione della ricetta del plumcake ai mirtilli

  1. Iniziate prendendo i mirtilli e lavandoli delicatamente, scolandoli subito dopo in un colino e mettendoli da parte.
  2. Prendete una ciotola capiente e montate le uova con lo zucchero (meglio se con le fruste elettriche).
  3. Aggiungete lo yogurt e l’olio e continuate a mescolare inserendo anche un pizzico di sale.
  4. Quando il composto appare abbastanza spumoso, aggiungete la farina incorporandola pian piano al resto degli ingredienti.
  5. Inserite il lievito e continuate a mescolare fin quando il composto non appare liscio e omogeneo.
  6. Riprendete i mirtilli asciugandoli per bene e mettetene da parte una manciata (circa 50 g) da usare successivamente come decorazione.
  7. Aggiungete il resto (ovvero i 300 g rimasti) nell’impasto e mescolate per bene in modo da farli amalgamare al meglio.
  8. Prendete uno stampo da plumcake da 24 cm, infarinatelo e versatevi dentro il composto.
  9. Aggiungete i 50 g di mirtilli in superficie come decorazione e infornate il tutto in forno preriscaldato a 180°C.
  10. Cuocete per 60 minuti e, quando sarete arrivati a 50 minuti, fate la prova stecchino per accertarvi della cottura.
  11. Quando il plumcake ai mirtilli con yogurt greco è pronto sfornatelo e lasciatelo raffreddare.
  12. Spolveratelo con dello zucchero a velo e servitelo.

È possibile preparare anche la variante del plumcake ai mirtilli senza yogurt. Per farlo basterà sostituire lo yogurt greco con 150 g di burro. Questo andrà sciolto a bagnomaria e inserito al posto dello yogurt nella preparazione. Dal punto tre, quindi, basterà procedere come da ricetta.

Conservazione

Il plumcake ai mirtilli si mantiene in frigo per 3 o 4 giorni purché ben conservato in una cupola di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella del plumcake dolce!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 03-06-2022


Proviamo il gusto originale del sorbetto al mango

Torta al mango, esotica e incredibilmente fresca