Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 3 uova biologiche
• 2 manghi
• 180 g di zucchero di canna
• 100 g di burro
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 bacca di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

La torta al mango è una ricetta semplice ed estremamente gradevole. La torta veloce da realizzare in ogni momento della giornata.

La torta al mango è una ricetta esotica e dal sapore particolarmente piacevole. La scelta ideale per offrire qualcosa di colorato e di diverso dal solito ai propri ospiti.

Ottima sia a fine pasto che per la colazione o per una merenda golosa, rappresenta il dolce ideale per tutta la famiglia nonché quello perfetto da portare quando si è ospiti in casa di amici. Si tratta infatti di una ricetta fresca e così saporita che piacerà a tutti.

10 ricette per tenersi in forma

torta al mango
torta al mango

Preparazione della ricetta della torta al mango

  1. Iniziate tagliando il burro a pezzetti e scaldandolo in un pentolino a bagnomaria in modo da scioglierlo.
  2. Prendete una ciotola capiente, aprite le uova e sbattetele insieme allo zucchero di canna.
  3. Aggiungete il burro ormai sciolto e continuate a mescolare fin quando non si amalgama il tutto.
  4. Lavate e sbucciate il mango e tagliatelo a fette.
  5. Tenetene un paio da parte e frullate le altre in modo da ottenere una polpa morbida.
  6. Unite la stessa al composto precedentemente ottenuto, mescolate e aggiungete la farina, il lievito e la vaniglia.
  7. Continuate a mescolare fin quando gli ingredienti non si amalgamano per bene tra loro.
  8. Prendete uno stampo da plumcake di 18 cm e imburratelo, posizionando dei pezzi di mango alla base dello stesso.
  9. Versatevi sopra l’impasto ed infornate tutto in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.
  10. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare la torta al mango soffice in modo che risulti a temperatura ambiente e che sia più semplice da tagliare.
  11. Una volta pronta, capovolgetela e servitela. La torta si rivelerà ottima sia a temperatura ambiente che dopo un’ora di riposo in frigorifero.

Conservazione

Questa torta si mantiene in frigorifero per 2 o 3 giorni purché conservata in una campana di vetro o di plastica. In alternativa la si può sistemare in un piatto ben coperto con della pellicola trasparente. Quando è ora di servirla si può optare per estarla dal frigo una decina di minuti prima. Eventualmente si può anche scaldare in forno per un paio di minuti.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della torta di mele light!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 04-06-2022


Plumcake ai mirtilli: semplice e incredibilmente goloso

Granita alla menta, un gusto tutto rinfrescante!