Ingredienti:
• 350 g di farina 00
• 300 g di zucchero
• 125 g di latte
• 2 uova
• 125 g di yogurt bianco
• 16 g di colorante alimentare rosso
• 200 ml di olio di semi di girasole
• 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
• 1 bustina di lievito per dolci
• 250 g di panna per dolci
• 80 g di zucchero a velo
• 250 g di mascarpone
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Buonissima, scenografica e colorata: la red velvet a cuore è il dolce perfetto per festeggiare il giorno di San Valentino!

Cosa c’è di meglio che una golosa red velvet a cuore per festeggiare il giorno di San Valentino? Questa torta è perfetta per chi vuole preparare un dolce romantico e scenografico. La base è quella di una classica red velvet cake che però viene cotta in una tortiera a forma di cuore. La ricetta originale risale all’inizio del ‘900 e ormai da tempo questo dolce viene servito in tantissime occasioni. In questo caso vi basterà semplicemente utilizzare uno stampo a forma di cuore e il gioco è fatto.

red velvet a cuore
red velvet a cuore

Preparazione della torta red velvet per San Valentino

  1. Mettete uova, olio, latte, yogurt e colorante in una ciotola. Mescolate per qualche minuto con una frusta elettrica poi unite anche il cacao in polvere, lo zucchero, il lievito e la farina.
  2. Lavorate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un impasto omogeneo. Imburrate e infarinate uno stampo per torte a cerniera.
  3. Versate l’impasto all’interno dello stampo, livellatelo con una spatola poi fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.
  4. Verificate la cottura grazie ad uno stecchino di legno, togliete il dolce dal forno e lasciate raffreddare completamente. Intanto preparate la crema per la farcitura: mettete mascarpone, panna e zucchero a velo nella ciotola della planetaria e frullate fino ad ottenere un composto spumoso.
  5. Ora tagliate la torta a metà, prelevate dal centro un po’ di bricioline di impasto che utilizzerete per la decorazione. Posizionate la prima base su un piatto da portata.
  6. Farcite con un primo strato di crema e posizionatevi sopra la seconda base. Decorate i lati e la superficie con il resto della crema che avete a disposizione. Completate con le bricioline di impasto e fate riposare in frigorifero fino al momento di servire!

Cosa ne dite di provare anche la torta banane e cioccolato.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi

TAG:
torte

ultimo aggiornamento: 14-02-2020


Elegante e golosa: ecco la torta tiramisù, per un compleanno gourmet!

Che profumo in cucina: sono i fagottini di mele!