La Sakura cake è una torta davvero speciale realizzata da Ernst Knam. Scopriamone tutti i segreti.

La Sakura cake è la famosa creazione di Ernst Knam. Presentata per la prima volta durante la quinta stagione di Bake Off Italia, questa torta si ispira chiaramente al Giappone di cui esprime la solenne bellezza attraverso la sua immagine elegante e al contempo delicata.

Un dolce da mangiare prima di tutto con gli occhi e che fin dal primo assaggio si rivela essere una vera delizia.

10 ricette per tenersi in forma

sakura cake
sakura cake

Preparazione della ricetta della Sakura cake

Trattandosi di una ricetta che richiede diverse preparazioni, abbiamo deciso di suddividere le stesse in modo da rendere il tutto più comprensibile. Vi basterà seguire le varie indicazioni, una alla volta, per poter ottenere la Sakura cake perfetta.

Per la base:

  • 200 g pasta di fagioli
  • 30 g di latte
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di tuorli
  • 60 g di albumi
  • 15 g di farina 00
  • 15 g di farina di riso
  • colorante rosso q.b.
  1. Iniziate la realizzazione della Sakura cake prendendo una ciotola capiente e mescolando insieme la pasta di fagioli e il latte.
  2. Aggiungete subito dopo 50 g di zucchero e i tuorli continuando a mescolare.
  3. In un’altra ciotola, montate a neve gli albumi con altri 50 g di zucchero.
  4. Versate la farina bianca e quella di riso nella prima ciotola e mescolate con cura.
  5. Fatto ciò, incorporate al tutto anche gli albumi montati a neve e mettete da parte una piccola parte del composto aggiungendogli qualche goccia di colorante rosso e mescolando per colorarlo.
  6. Ora prendete uno stampo da torta del diametro di 24 cm, imburratelo e versate al suo interno il composto bianco coprendolo infine con quello rosso che andrà versato come a voler creare delle macchie di colore.
  7. Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°C per 18 minuti.
  8. Trascorso il tempo, fate la prova stecchino per verificare che il dolce sia pronto e quando è così, estraetelo dal forno e farlo raffreddare per poi inserirlo in freezer.

Per la mousse di sambuco

  • 40 g di albumi
  • 20 g di colla di pesce
  • 200 g di yogurt bianco
  • 100 g di sciroppo di sambuco
  • 25 g di zucchero
  • 4 fiori di ciliegio sotto sale
  1. Per realizzarle la mousse di sambuco ammollate 20 g di colla di pesce in acqua e scioglietela subito dopo in una parte dello sciroppo di fiori di sambuco.
  2. In una ciotola, mescolate lo yogurt con il resto dello sciroppo e unite il tutto alla panna.
  3. A parte, montate a neve 40 g di albumi con 25 g di zucchero e una volta fatto unite tutti gli ingredienti della mousse mescolandoli per bene con l’aiuto di una frusta.
  4. Prendete un anello dal diametro di 20 cm e foderatelo con l’acetato sistemandolo su una base solida come quella di un tappetino per uso alimentare. Sistemate sul fondo i fiori sotto sale e versatevi sopra la mousse appena realizzata.
  5. A questo punto, riponete il tutto in freezer per un’ora, estraetelo e sistematelo sulla base di prima per ricongelare nuovamente il tutto.

Per la mousse ai ribes rossi

  • 25 g di zucchero
  • 100 g di ribes rossi
  • 20 g di vino
  • 5 g di succo di limone
  1. Per lla mousse ai ribes rossi iniziate prendendo un pentolino e sciogliendo lo zucchero con poca acqua in modo da caramellarlo.
  2. Aggiungete i ribes e il vino con poco succo di limone e mescolate per cinque minuti a fuoco basso. Una volta pronto il composto, frullatelo per renderlo cremoso.

Decorazione finale

  • colorante rosa q.b.
  • 200 g di gelatina a freddo
  1. Riprendete la base del dolce e versatevi sopra la mousse preparata prima.
  2. Decorate con del colorante rosa in modo da creare qualche schizzo qua e là e versatevi sopra la gelatina a freddo aiutandovi con una spatola per non farla colare.
  3. Servite la torta con la salsa di ribes a parte.

Conservazione

Questa torta si mantiene in frigo per 1 o 2 giorni purché ben riposta in una campana di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della torta Sacher di Knam!

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 18-11-2022


Realizzare dei gustosi Reese’s è possibile con una facile ricetta!

Krantz: la torta ebraica con un morbido groviglio di cioccolato e frutta secca!