Ingredienti:
• 225 g di cioccolato fondente
• 90 ml di latte
• 90 ml di panna fresca liquida
• 25 g di burro
• 90 g di zucchero semolato
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 5 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 181

Una delle migliori guarnizioni che ci sono in pasticceria è la salsa al cioccolato. Ecco la semplice ricetta di questa delizia.

La salsa al cioccolato è una delle creme più usate nella pasticceria italiana. Questo prodotto, infatti, è incluso in tantissime ricette a base dolce. Il motivo? È presto detto: è una preparazione molto versatile e si abbina a una grande varietà di dessert. Usatela per arricchire torte, che siano fredde o calde, gelati e anche la frutta: per donare il sapore del cioccolato a qualsiasi piatto e renderlo anche più scenografico

Per realizzarla sono necessari solo pochi minuti e altrettanti ingredienti. Con latte, panna, burro, zucchero e – ovviamente – tanto buon cioccolato fondente, avrete in poche mosse una deliziosa guarnizione dalla consistenza vellutata. Se avete già l’acquolina in bocca, procediamo!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Salsa al cioccolato
Salsa al cioccolato

Preparazione della ricetta per la salsa al cioccolato

  1. Per prima cosa, prendete un pentolino e versate all’interno il latte.
  2. Aggiungete la panna fresca liquida e lo zucchero semolato e fate cuocere a fiamma bassa.
  3. Mescolate di tanto in tanto, fin quando non arriva a ebollizione e lo zucchero appare sciolto. Poi, spegnete.
  4. Tritate grossolanamente il cioccolato fondente.
  5. Fatelo sciogliere a bagnomaria.
  6. Quando è del tutto sciolto, aggiungete il burro (tagliato a tocchetti) e mescolate per incorporarlo.
  7. A questo punto, unite il cioccolato al primo composto (ancora ben caldo). Lavorate per amalgamarli l’uno all’altro.
  8. Nel momento in cui il composto diventa omogeneo, trasferitelo in una salsiera e fatelo raffreddare.

Conservazione

Potete servire la salsa al cioccolato fondente sia fredda che calda e abbinarla a una varietà di dolci. La sua consistenza liquida è ottima per guarnire torte dal morbido impasto, semifreddi o gelati. Tuttavia, potete anche usarla per intingervi all’interno frutta fresca o biscotti, così da rendere tutto ancora più gustoso. Potete conservarla in frigo per 2-3 giorni.

Per abbellire i vostri dolci, vi consigliamo anche una perfetta glassa al cioccolato con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Tartufi al limone: delle prelibatezze dal particolare gusto

Fragrante e leggera, lasciatevi conquistare dalla torta rustica di mele