Ingredienti:
• 1 mela
• 1 arancia
• 1 limone
• 30 ml di succo di mela
• 30 ml di succo d'uva
• 30 ml di Sanbitter
• 1 stecca di cannella
• cubetti di ghiaccio q.b.
• 1 cucchiaio di zucchero semolato (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 131

Sapete come fare la sangria analcolica? Si tratta della versione “virgin” della famosa bevanda spagnola, composta solo da buona frutta.

La ricetta originale della sangria prevede l’aggiunta di vino, in cui far fermentare la frutta. Tuttavia, è molto diffusa e apprezzata anche la versione analcolica di questa bevanda. Si tratta di un drink senza vino ma con solo frutta genuina. La parte principale, infatti, è costituita da un mix di succhi di frutta che rendono zuccherina e anche nutriente la preparazione. Tutto ciò che dovete fare, quindi, è procurarvi buona frutta, quella prevista negli ingredienti per la sangria analcolica, e tanto ghiaccio per renderla rinfrescante.

10 ricette per tenersi in forma

Sangria analcolica
Sangria analcolica

Preparazione della ricetta per la sangria analcolica

  1. Per prima cosa, lavate con cura la frutta e asciugatela.
  2. Tagliate a fette la mela (se preferite potete lasciare la buccia), pulitela togliendo il torsolo e il picciolo. Poi, mettetela nella brocca o nel recipiente in cui dovrete servire la bevanda.
  3. Tagliate a fette l’arancia e aggiungetela nel recipiente.
  4. Fate lo stesso con il limone, oppure tagliatelo a spicchi. Togliete i semi e aggiungetelo al resto.
  5. A questo punto, potete aggiungere gli ingredienti liquidi. Sulla frutta versate il Sanbitter.
  6. Unite prima il succo di uva, poi anche quello di mela.
  7. Non vi resta che aggiungere la stecca di cannella e mescolare il tutto. Per avere un risultato ancora più dolce, potreste aggiungere anche un cucchiaio di zucchero.
  8. Coprite con pellicola e mettete in frigo a raffreddare per varie ore (se avete tempo, anche tutta la notte).
  9. Successivamente, aggiungete molti cubetti di ghiaccio e servite.

Conservazione

Con questa ricetta semplice, la sangria analcolica è pronta in pochissimi minuti. Potete servirla a un party o una cena e andrà a ruba, specialmente tra chi è astemio o tra i più piccoli. Come la versione originale, anche questa bevanda può essere conservata in frigo per 2-3 giorni, coperta da pellicola.

Ecco come fare un centrifugato ACE.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 03-08-2022


Come fare le delizie al limone: un dolce estivo fresco e super goloso!

Sorbetto al cioccolato: una bontà fresca e leggera