Ingredienti:
• 2 arance
• 4 carote
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 15 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 87

Fate il pieno di energia con una delle più semplici ricette detox, quella per un fresco centrifugato ACE, con solo carote, limone e arance.

Il centrifugato ACE, con vitamina C – e non solo -, è una bevanda molto amata, specialmente da chi preferisce quelle detox e nutrienti. Questo prodotto è molto facile da preparare, anche in casa, ciò che serve è il macchinario adatto. Prendete solo frutta e verdura di qualità, per l’ACE sono necessari: arance, carote e limone. Poi, si lavora tutto in una centrifuga.

In alternativa, potreste usare anche un estrattore. Tra estratto e centrifuga ACE, infatti, non vi sono molte differenze. Ciò che conta è ottenere una nutriente e gustosa bevanda. Adatta nei mesi invernali (e perché no, anche durante tutto l’anno), consumatela a colazione o a merenda, facendo il pieno di energie!

10 ricette per tenersi in forma

Centrifugato ACE
Centrifugato ACE

Preparazione della ricetta per il centrifugato ACE

  1. In pochi e semplici passaggi, la vostra bevanda è pronta. Come prima cosa, lavate le carote; poi, con un pratico pelapatate sbucciatele, tagliatele a rondelle di medie dimensioni.
  2. Passate all’arancia, lavatela e sbucciatela. Dividete i suoi spicchi.
  3. In ultimo, dedicatevi al limone. Dovete sbucciare anche questo ingrediente e tagliarlo in pezzi non troppo grandi.
  4. Raccogliete tutto in una centrifuga o un estrattore.
  5. Azionate il macchinario e pressate con il pestello, per far scendere frutta e verdura.
  6. Attendete che il liquido esca in un cestello e gli scarti cadano a parte.
  7. Versate la parte liquida in un grande bicchiere per frullati e gustate la vostra bevanda detox subito.

Benefici contenuti in un centrifugato ACE

Le dosi da usare nella centrifuga ACE sono indicative. Potete cambiarle secondo il vostro gusto e fare una piccola modifica anche alla lista di ingredienti. Potete sostituire le arance con l’ananas. La composizione di proprietà benefiche di questa bevanda non cambierà.

Il nome ACE deriva dall’unione delle vitamine in esso contenute. C’è quella A, utile per combattere la formazione dei radicali liberi, e quella C, che rafforza il sistema immunitario e contrasta il senso di spossatezza. La vitamina E, invece, è un ottimo alleato del sistema cardiovascolare e fa bene al sistema nervoso.

Conservazione

Il consiglio migliore è di consumare subito il centrifugato ACE. In questo modo, potete assimilare meglio le sostanze benefiche contenute in esso.

Tra le altre ricette facili e veloci per bevande dalle tante proprietà benefiche, spicca il kefir.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 15-02-2022


Il pan di ramerino è il panino dolce della Quaresima toscana!

La merenda è servita con la ricetta dei financier!