Seadas: la ricetta sarda facile e alla portata di tutti

Le seadas ripiene di pecorino da guarnire col miele sono una vera libidine: ecco la ricetta!

Ingredienti:
• 500 g di farina
• 200 ml circa di acqua
• 100 g di strutto
• 1 pizzico di sale
• 800 g di pecorino fresco
• 1 limone
• miele q.b.
• olio per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 270

Ingredienti e ricetta delle seadas i dolci tipici sardi buonissimi e ripieni di formaggio. Scopri subito come si preparano!

Le seadas o sebadas sono uno dei dolci sardi più conosciuti. Caratterizzati da un fragrante scrigno di pasta sfoglia, da un ripieno di pecorino filante e serviti con il miele, è davvero impossibile non andarne matti.

Come la stragrande maggioranza dei dolci tradizionali, anche questa ricetta ha origine dalla cucina povera e in realtà veniva servito come piatto unico o secondo.

Di seguito vi spiegheremo come prepararle da zero, ma non temete, anche l’impasto si prepara in poche e semplici mosse e la cottura è velocissima. Ricordate di gustarle calde o tiepide.

Seadas
Seadas

Preparazione delle seadas sarde

  1. Per prima cosa versate la farina nella ciotola della planetaria, unite il sale e l’acqua poi incominciata a impastare con la planetaria munita dell’apposito gancio. Aggiungete lo strutto tagliato a pezzetti e lavorate per 8-10 minuti.
  2. Coprite l’impasto ottenuto con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 10 minuti. Intanto potete dedicarvi alla preparazione del ripieno. Tagliate il pecorino a pezzetti, mettetelo in un pentolino e mettete sul fuoco.
  3. Fate sciogliere il formaggio a fuoco dolce e mescolate di continuo. Non appena il formaggio sarà ben sciolto togliete dalla fiamma e insaporite con la scorza di limone grattugiata. Versate il formaggio su un foglio di carta forno e stendetelo con una spatola.
  4. Tagliate il formaggio con l’aiuto di un dischetto taglia pasta e tenete da parte. Riprendete l’impasto, stendetelo con l’apposita macchina per tirare la pasta. Adagiate i dischetti di formaggio sulla sfoglia tenendoli distanziati tra loro.
  5. Coprite con un’altra striscia di pasta sfoglia fate aderire bene i bordi ai lati del formaggio. Tagliate i dischetti con una rotella e schiacciate l’esterno con i rebbi di una forchetta.
  6. Versate l’olio in un’ampia padella, mettete sul fuoco e scaldate bene. Friggete 2-3 seadas alla volta facendole dorare da entrambi i lati. Scolatele bene e passatele su un foglio di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.
  7. Servitele ben calde con il miele in modo che tutti possano aggiungerne in base ai propri gusti.

Buonissimi e perfetti per la colazione, non perdetevi i biscotti al miele.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 29-02-2020

X