Ingredienti:
• 350 g di sorbetto al limone
• 180 ml di prosecco
• 60 ml di vodka
• 8 fettine di limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 97

Ecco la ricetta originale per preparare un buon sgroppino al limone, la bevanda digestiva che è tipica del Veneto.

Con il nome sgroppino si indica una famosa bevanda digestiva, originaria della regione del Veneto. Servita, di solito, a fine pasto, può essere utile anche durante il pranzo, magari dopo una portata a base di pesce, per rinfrescare il palato.

Per il suo aspetto ricorda molto un sorbetto e, infatti, questo digestivo è fatto con una base di sorbetto al limone, o in alternativa con gelato, arricchito con una parte alcolica. La ricetta originale prevede l’aggiunta di prosecco e vodka, che dovete aggiungere nelle giuste quantità, per ottenere un risultato gustoso al punto giusto.

Sgroppino
Sgroppino

Preparazione della ricetta per lo sgroppino

  1. Preparare questa bevanda digestiva al limone è molto semplice ma, prima di cominciare, dovete realizzare o procurarvi del sorbetto al limone.
  2. Una volta pronto, prendete il sorbetto e versatelo nel recipiente del frullatore.
  3. A questo, aggiungete gli altri ingredienti liquidi, ovvero il prosecco e, poi, la vodka.
  4. Chiudete e azionate il mixer, per frullare il composto per circa 1 minuto.
  5. Il risultato deve essere un composto cremoso e vellutato, ma abbastanza liscio.
  6. Appena pronto, trasferite subito il digestivo nei bicchieri con cui servirlo.
  7. Decorate ciascun bicchiere con delle fette di limone, o nel modo in cui più vi piace, e servitelo subito.
Leggi anche
Come fare il sorbetto al limone: due ricette per un risultato strepitoso!

Conservazione

Lo sgroppino al limone è facile e veloce da preparare, pronto per deliziarvi e rendervi più leggera la fine di un lungo pasto. Una volta pronto va consumatelo subito, oppure potete trasferirlo in una bottiglia e congelarlo; in questo caso, ricordate di toglierlo dal freezer un’ora prima di servirlo e di mescolare il contenuto.

Storia dello sgroppino

La sua storia ha lunghe origini, perché si racconta fosse servito già nel 1500 sulle tavole degli aristocratici. In origine noto come sgropin, dal verbo “sgroppare” che indica “digerire”, indicava il classico sorbetto, con un tasso alcolico un po’ più basso. Audace e incredibilmente fresco, questo digestivo al limone è irresistibile già al primo assaggio!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 05-05-2023


Crema catalana con Bimby: la versione veloce per il dolce spagnolo

Non perdete il dolce gusto della torta coi bischeri