Ingredienti:
• 230 g di neve (o 6 cubetti di ghiaccio da tritare)
• 300 ml di latte
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• sale q.b.
• 200 g di zucchero semolato
• confettini colorati q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 45

Sembra impossibile, ma è tutto vero. Scopriamo come fare lo snow ice cream, il particolarissimo e amato gelato alla neve (quella vera).

Dall’America, in particolare dai Paesi più freddi, arriva un nuovo trend food. Una ricetta facile ma allo stesso tempo particolarissima, ovvero quella dello snow ice cream. Letteralmente possiamo tradurlo in “gelato alla neve” e, infatti, consiste proprio in un cremoso gelato fatto con neve vera. Per questa preparazione servono pochi ingredienti, come latte, sale, zucchero e vaniglia.

Ma non è tutto. Per realizzare questa ricetta veloce dovete aspettare che nevichi, perché vi serviranno alcuni grammi di questo particolare prodotto che scende – letteralmente – dal cielo. Tuttavia, dovete assicurarvi di usare neve completamente pulita, non a contatto con altri elementi dell’ambiente o contaminata da qualsiasi tipo di sostanza. Tranquilli, perché c’è un’alternativa più pratica. Se non avete a disposizione la neve, potete usare del ghiaccio tritato. Il sapore, magari, non sarà lo stesso, ma sarà ugualmente gustoso!

Ha cominciato a nevicare? Allora fate in fretta, perché potrebbe sciogliersi subito.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Snow ice cream
Snow ice cream

Preparazione della ricetta per lo snow ice cream

  1. Il procedimento ha inizio in cucina. In una ciotola molto capiente, versate il latte.
  2. Aggiungete lo zucchero semolato e mescolate con un cucchiaio in legno, per farlo sciogliere nel liquido.
  3. Copritevi per bene e correte fuori per raccogliere una ciotola di neve (servono circa 230 g di prodotto). Appena potete, spolverate qualche cucchiaio di sale sulla neve.
  4. In alternativa, potete rimanere nel caldo della vostra cucina e usare solo 6 cubetti di ghiaccio; in questo caso, vi basterà tritarlo abbastanza finemente in un mixer.
  5. Che stiate usando la neve o il ghiaccio, versateci sopra l’essenza di vaniglia e amalgamate. Poi, procedete con il composto di latte e zucchero. Mescolate energicamente.
  6. Il risultato deve essere soffice e compatto, proprio come un gelato comune. Distribuitelo subito nelle coppette, decoratelo con tanti confettini colorati e servitelo, perché può subito sciogliersi.

Conservazione

La ricetta del gelato della neve è tanto particolare quanto semplice. Il suo sapore è davvero fantastico e non vorrete più farne a meno. La conservazione è sconsigliata, specialmente se usate la neve vera!

Un altro prodotto particolare è il gelato alla viola, fatto con fiori veri.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Schenkeli: la ricetta dei gustosi biscotti fritti

Muffin senza burro: una vera nuvola di bontà