La spremuta d’arancia è considerata da sempre benefica e ricca di qualità. Scopriamo le più importanti.

La spremuta d’arancia è una bevanda fresca che si ottiene solitamente da Novembre ad Aprile, ovvero quando il frutto è nel pieno della stagione.
Ricca di vitamina C e di altre sostanze benefiche è considerata da sempre un vero toccasana che vale la pena conoscere meglio.

Ecco, quindi, tutto quel che c’è da sapere riguardo al come prepararla per goderne al meglio e ai tanti benefici che apporta all’organismo.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

spremuta arancia
spremuta arancia

Preparazione della spremuta d’arance

  1. La prima cosa da fare è quella di usare arance da spremitura che siano biologiche e possibilmente di stagione. Ancor meglio se utilizzate arance a temperatura ambiente, in quanto rilasceranno più succo rispetto a quelle appena uscite dal frigo.
  2. Tagliatele i frutti a metà e usate lo spremiagrumi per estrarre il succo dei frutti. Se volete eliminare i pezzi potete anche filtrare il tutto.
  3. A piacere aggiungete dello zucchero semolato, mescolate e gustate.
  4. Una volta spremute ed ottenuto il succo, questo andrebbe infine consumato nel giro di qualche ora.

Vi farà inoltre piacere sapere che un bicchiere di succo d’arancia offre ben il 50% del quantitativo di vitamina C che ci serve ogni giorno. Che ne pensate di provare la torta all’arancia? Si usano ben 200 g di succo per realizzarla!

Conservazione

Sebbene a detta di molti nutrizionisti non sia vero che il succo perde le vitamine in pochissimo tempo, è preferibile consumarlo in giornata anche per evitare i processi ossidativi.
Inoltre, a distanza di tempo, il sapore può risultare meno gradevole lasciando emergere l’amaro delle arance e perdendo, almeno in parte, dolcezza.

Proprietà e benefici del succo d’arancia

Iniziamo con le tante qualità del succo d’arancia il cui consumo è consigliato a tutti e ad ogni età.
La prima cosa da sapere è che per poter contare su arance che facciano davvero bene è importante che queste siano biologiche. In questo modo non ci saranno sostanze chimiche in grado di alterarne i benefici.

Detto ciò tra i benefici più importanti delle arance, ci sono:

  • Sono ricche di vitamina C.
  • Rafforzano il sistema immunitario.
  • Sono disinfiammanti.
  • Aiutano a contrastare l’ipertensione.
  • Contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo totale.
  • Migliorano la salute dei polmoni.
  • Contengono molti flavonoisi.
  • Sono ricche di carotenoidi.
  • Hanno diverse fibre.
  • Aiutano la digestione.
  • Contrastano la stitichezza.
  • Sono ricche di antocianine.
  • Aiutano a dimagrire.
  • Fanno bene alla pelle.
  • Hanno proprietà antitumorali.

Basta leggere questo lungo elenco per comprendere quanto le arance siano effettivamente salutari e più che mai indicate per mantenere un buono stato di salute.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 27-11-2022


Golosa, soffice e facile da fare: è la torta nutellosa!

La torta marmorizzata è una gioia per gli occhi e per il palato: ecco la ricetta!