Creati nell’Ottocento da un medico, come parte di una dieta salutare, la storia dei corn flakes è una delle più famose al mondo.

Da anni e anni, i corn flakes sono protagonisti di molte colazioni. La loro fama è diffusa in tutto il mondo e ciò si deve alla formula salutare e zuccherina che li caratterizza. Una fortuna che rende l’industria produttrice sempre più leader a livello mondiale, in questo campo. La storia dei corn flakes ha origini molto lontane e la loro invenzione si deve a un medico che, partendo da una ricetta molto semplice, ha dato il via a una tradizione tramandata negli anni.

Storia dei corn flakes: perché sono stati inventati

Nati nel 1894, la loro invenzione si deve a John Harvey Kellogg. Noto per essere stato sovrintendente della casa di cura Battle Creek Sanitarium, nel Michigan, fu anche fautore della dieta vegetariana. Proprio a tal proposito, l’uomo ha dato forma a questa ricetta. Per rispondere alla domanda sul perché sono stati inventati i cereali corn flakes, si deve partire dal suo lavoro.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Corn flakes
Corn flakes

Al signor Kellogg venne l’idea di proporre ai suoi pazienti questi fiocchi di mais tostati. Un pasto genuino e leggero, adatto per tutti coloro che volevano rimanere in forma e da consumare prettamente a colazione. Successivamente, suo fratello William ebbe l’idea di aggiungere un po’ di zucchero a questi cereali, per renderli più gustosi. Inizialmente, John rifiutò la proposta, ma l’ingrediente è stato comunque aggiunto successivamente.

Nel 1896, venne brevettata la ricetta dei corn flakes e il medico diede vita all’azienda Kellogg Company, divenuta poi Kellogg’s. Il successo di questo prodotto si è consolidato gradualmente, fino ai giorni nostri. Ad oggi, questi cereali dorati al gusto di mais sono parte integrante della colazione di molte persone, da gustare da soli con il latte o accompagnati da altre particolari preparazioni, come un pudding.

La Kellog’s come multinazionale contemporanea

Con il passare degli anni, la notorietà dell’azienda Kellogg’s è cresciuta sempre di più. Dopo il successo della storia dei corn flakes, il medico John continuò a creare ricette sempre più innovative e salutari. A lui si deve anche l’introduzione dei Rice Krispies nel 1928, ovvero delle palline di riso soffiato.

Attualmente, la sede legale dell’azienda è a Battle Creek, ma il più grande stabilimento di produzione è presente nella contea di Manchester, in Inghilterra. Con il passare degli anni, ha anche incorporato altre importanti realtà industriali, come il marchio Pringles, nel 2012. Partita da una semplice ricetta per chi necessitava di una dieta leggera, ad oggi si parla di una delle più grandi multinazionali nel mercato internazionale.

ultimo aggiornamento: 16-08-2021


Ammoniaca per dolci: cos’è e a cosa serve

Una piccola guida su come caricare la lavastoviglie in modo ordinato!