Ingredienti:
• 500 g di farina
• 250 g di burro fuso freddo + 2 cucchiai per il ripieno
• 150 g di zucchero
• 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
• 60 g di latte tiepido
• 1 uovo
• 350 g di melassa
• 200 g di zucchero di canna
• 1 cucchiaino di cannella in polvere
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Gli stroopwafel sono dei deliziosi pancake olandesi formati da due croccanti cialde ripiene di crema dolce alla melassa. Ecco come farli!

Come avrete già intuito la ricetta di oggi arriva dritta dritta dall’Olanda. Gli stroopwafel sono uno dei dolci più golosi che chi ha avuto la fortuna di visitare i Paesi Bassi, avrà avuto occasione di assaggiare più di una volta. La loro forma ricorda sia i waffle sia i pancake e questi non sono altro che cialde croccanti che al loro interno nascondo un goloso ripieno a base di caramello.

Prepararli è piuttosto semplice. Rispetto alla ricetta standard che prevede di far riposare l’impasto per più tempo, noi vi proponiamo una variante leggermente più veloce ma per questo non meno buona! Per cuocere queste cialde dovrete premunirvi però dell’apposito stampo, altrimenti non otterrete la classica “decorazione” a nido d’ape. Altro passaggio fondamentale è ricordare di tagliare a metà e farcire le cialde ancora calde! Se proprio proprio vedete che non riuscite a tagliarle a metà potete anche farcire le cialde a due per due.

Stroopwafel

Preparazione dei stroopwafel

  1. Innanzitutto mescolate farina, zucchero, lievito, burro fuso freddo, latte e uova all’interno di una terrina capiente. Lavorate bene in modo da ottenere una sorta di pastella.
  2. Tenete l’impasto momentaneamente da parte e dedicatevi alla preparazione del ripieno: mettete la melassa e lo zucchero in una padella capiente.
  3. Aggiungete anche la cannella e due cucchiai di burro, mettete sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma media fin quando il composto non inizierà a sobbollire poi spegnete il fuoco.
  4. A questo punto prendete l’impasto preparato in precedenza e dividetelo in tante palline grandi circa come una pallina da tennis. Prendete una pallina, appiattitela leggermente e schiacciatela all’interno di un’apposita piastra per pancake olandesi.
  5. Fate cuocere fino a quando la cialda non sarà ben dorata e proseguite in questo modo fino a terminare l’impasto. Tagliate le cialde ancora calde a metà e farcitele con il ripieno.

In alternativa vi consigliamo i super golosi pancake alla Nutella.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi

TAG:
pancake

ultimo aggiornamento: 27-02-2020


La torta al caramello è una vera chicca: prepariamola subito!

Iniziate la giornata con la giusta carica: provate la torta al cioccolato senza glutine!