Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 2 cachi
• 50 g di uva passa
• 60 g di noci (sbucciate)
• 3 mele
• 2 cucchiai di zucchero di canna
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 400

Un involucro di sottile pasta sfoglia racchiude un cremoso ripieno con frutta, noci, uvetta e molto altro. Prepariamo lo strudel di cachi e la sua variante con l’aggiunta di castagne.

Amanti dell’autunno a rapporto! Oggi prepariamo un delizioso strudel di cachi. Questo dolce racchiude tutto il sapore e il profumo di questa fredda stagione, perché viene arricchito degli ingredienti tipici di questo periodo. Oltre al frutto tondo e arancione, nel ripieno potete trovare uva passa e noci. Per rendere il tutto più cremoso, potete anche aggiungere la mela. Inoltre, vi consigliamo di provare anche un’altra gustosa alternativa, ovvero quella in cui a questo dessert si aggiungono le castagne.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Strudel di cachi
Strudel di cachi

Preparazione della ricetta per lo strudel di cachi

  1. Lavate le mele, sbucciatele e togliete torsolo e semi. Tagliatele a dadini e metteteli in una ciotola.
  2. Aggiungete lo zucchero e le noci sbucciate, dopo averle spezzettate.
  3. Lavate i cachi mela, sbucciateli, puliteli e tagliateli in pezzi molto piccoli. Versateli nel recipiente.
  4. Tagliate in pezzi l’uva passa e aggiungete anch’essa. Mescolate il tutto.
  5. Aprite il rotolo di pasta sfoglia e allungatelo un po’ con il mattarello. Distribuite il ripieno con frutta fresca e secca, lasciando libero il bordo.
  6. Arrotolate la pasta su se stessa e, tenendola sempre sulla sua carta, spostatela su una teglia con bordi bassi.
  7. Fate cuocere in forno a 180°C per 30 minuti. Sfornate e decorate con zucchero a velo.

Come fare lo strudel di castagne e cachi

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di castagne
  • 200 g di cachi mela
  • 20 g di burro
  • 20 g di gocce di cioccolato
  • zucchero a velo q.b.
  1. Tritate grossolanamente e con un coltello le castagne, poi versatele in una ciotola.
  2. Lavate, sbucciate e private di torsolo e semi i cachi mela. Tagliate a dadini la polpa e versate nel recipiente.
  3. Aggiungete anche le gocce di cioccolato e mescolate.
  4. Aprite il rotolo di pasta sfoglia e stendetelo un po’ con il mattarello. Distribuite il ripieno, lasciando libero il bordo.
  5. Arrotolatela su se stessa e, lasciandola sul suo foglio di carta, trasportate su una teglia con bordi bassi.
  6. Fate cuocere in forno a 180°C per 30 minuti. Sfornate e decorate con zucchero a velo.

Conservazione

Per la ricetta dello strudel di cachi e la sua variante, potete realizzare una pasta sfoglia fatta in casa. Ad ogni modo, potete conservarlo a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro e per massimo 2 giorni.

Se amate questo frutto di stagione, provate anche una deliziosa mousse di cachi.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

ultimo aggiornamento: 24-10-2021


Torta giorno e notte: il suo sapore è ancora più particolare dell’aspetto!

Cachi caramellati: il segreto per renderli appetitosi!