Ingredienti:
• 250 g di farina 0
• 100 ml di acqua
• 145 g di burro
• 1 uovo
• 100 g di zucchero semolato
• sale q.b.
• 4 mele
• 40 g di pangrattato
• 70 g di marmellata di albicocche
• 30 g di uvetta
• 30 g di pinoli tostati
• zucchero a velo q.b.
• cannella in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 60 min

Grazie al vostro robot da cucina sarà davvero una ricetta facile e veloce quella dello strudel di mele con il Bimby. La tradizione è di casa!

Lo strudel di mele con il Bimby è il tipico dolce trentino diffuso anche nella zona austriaca. È un dessert formato da una croccante sfoglia farcita con un ricco ripieno aromatizzato con mele, uvetta e pinoli. Grazie al vostro robot da cucina prepararlo sarà un gioco da ragazzi, un dolce veloce e pronto davvero in poco tempo!

Uno strudel di mele classico in una perfetta giornata uggiosa d’autunno, cosa c’è di meglio? L’ideale per una merenda accompagnata da un thè caldo oppure da servire ai vostri amici dopo un’allegra cena, accanto ad un ciuffo di panna o una pallina di gelato alla vaniglia. C’è chi preferisce apportare modifiche a questo dolce, ma oggi seguite i nostri consigli per ricreare la ricetta originale!

10 ricette per tenersi in forma

Strudel di mele con il Bimby
Strudel di mele con il Bimby

Preparazione della ricetta dello strudel di mele trentino

  1. Inserite nel boccale 45 g di burro con l’acqua e sciogliete per 30 secondi a 50° C velocità 2.
  2. Aggiungete la farina, l’uovo, lo zucchero semolato e un pizzico di sale. Impastate per 1 minuto a velocità Spiga.
  3. Trasferite il composto su un ampio foglio di carta da forno infarinato e lasciate riposare per 15 minuti coperto da un panno di cotone.
  4. Dopo il tempo trascorso, stendete l’impasto con un matterello infarinato fino a ottenere una sfoglia sottilissima.
  5. Lavate, pulite e tagliate a fettine sottili le mele e poi distribuitile sulla sfoglia.
  6. Mettete nel boccale 100 g di burro e sciogliete per 1 minuto a 70° C a velocità 2.
  7. Spennellate la sfoglia con parte del burro fuso.
  8. Aggiungete nel Bimby il pangrattato e rosolate per 3 minuti a temperatura Varoma a velocità 2. Poi distribuite il composto sulle mele.
  9. Cospargete il ripieno con la marmellata a fiocchetti, l’uvetta e i pinoli tostati. Completate con una spolverata di cannella e una di zucchero a velo.
  10. Arrotolate l’impasto con l’aiuto della carta forno e richiudetelo schiacciando verso il basso le due estremità.
  11. Fondete gli ultimi 15 g di burro per 1 minuto a 70° C a velocità 2, e con questo lucidate lo strudel.
  12. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per 50-60 minuti. Lasciate freddare e cospargete di zucchero a velo prima di servire!

Per gli intolleranti potete sostituire il burro con quello senza lattosio. Potete utilizzare il miele al posto dello zucchero, e la marmellata di fichi invece di quella di albicocche.

Conservazione

Potete conservare lo strudel di mele per un paio di giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

In assenza del Bimby, provate la ricetta classica dello strudel di mele!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 25-08-2022


Pronti in un lampo… facciamo i cannoli siciliani con il Bimby!

Morbida da sciogliersi in bocca, è la torta al limone senza burro!