Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 150 g di zucchero semolato
• 25 g di burro
• 2 uova
• 250 ml di acqua
• 50 ml di Marsala
• 50 ml di vino bianco
• 15 g di cacao amaro in polvere
• burro fuso q.b.
• 500 g di ricotta
• 40 g di gocce di cioccolato
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: media
persone: 15
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 216

Famosi in tutto il mondo e preziosamente deliziosi, ecco come fare i cannoli siciliani con il Bimby in casa.

La loro fama li precede e, ormai, sono diventati simbolo della cucina siciliana. Talmente buoni da essere proposti anche fuori dal territorio della Sicilia, i cannoli siciliani non possono mancare sui banconi delle pasticcerie di tutta Italia. In molti si dilettano a prepararli nella propria cucina per proporli a festicciole o alla fine di un pranzo in famiglia.

Da oggi, farli in casa è anche più semplice e veloce, grazie alla ricetta per i cannoli siciliani alla ricotta con il Bimby. Formati da una cialda fritta e croccante, nascondono un ripieno di crema a base di ricotta. Non dimenticate di decorarli con frutta candita, granella o scaglie di cioccolato. Ad ogni modo, questo è il procedimento con i tempi e le modalità adatte se usate un Bimby TM31, un TM5 oppure un TM6.

10 ricette per tenersi in forma

Cannoli siciliani Bimby
Cannoli siciliani Bimby

Preparazione della ricetta per i cannoli siciliani con il Bimby

  1. Cominciate dall’impasto per i cannoli siciliani con il Bimby. Mettete 25 g di zucchero e il burro, tagliato a tocchetti, nel boccale del robot. Mescolate per 1 minuto a velocità 7.
  2. Aggiungete le uova e l’acqua. Versate, a filo, anche gli aromi: il Marsala e il vino bianco.
  3. Setacciate gli ingredienti in polvere, ovvero la farina e il cacao, poi uniteli nel boccale. Fate impastare per 3 minuti a velocità Spiga.
  4. Quando l’impasto è ben sodo e omogeneo, trasferitelo su una spianatoia (infarinata) e lavoratelo con le mani. Modellatelo a modi panetto e lasciate riposare in una ciotola per 30 minuti.
  5. Trascorso questo tempo, trasferitelo di nuovo su un piano infarinato. Stendete con un mattarello, ottenendo una sfoglia con spessore di 1 cm.
  6. Prendete dei coppapasta a forma romboidale e ricavate tanti rombi di impasto (lavorate i ritagli per non far andare sprecato l’impasto).
  7. Dedicatevi a un rombo di pasta alla volta, bagnate con acqua i due estremi che dovranno sovrapporsi per chiudere il cannolo. Prendete un cilindro per cannolo e arrotolate l’impasto intorno ad esso, facendo pressione sugli estremi bagnati, per farli aderire bene.
  8. Procedete in questo modo per tutti i rombi di impasto. Ricordate, è meglio ungere con burro fuso i cilindri, prima di avvolgerli alla pasta.
  9. Riempite con olio una pentola con bordi alti e fatelo scaldare. Quando è sufficientemente caldo, friggete un cannolo alla volta, tirandolo fuori quando diventa ben dorato. Man mano fate asciugare su un vassoio coperto con carta assorbente.
  10. Passate alla crema per il ripieno dei cannoli siciliani con il Bimby. Versate 125 g di zucchero nel boccale del robot e tritate per 1 minuto a velocità Turbo.
  11. Aggiungete la ricotta e mescolate per 1 minuto, a velocità 4.
  12. Unite le gocce di cioccolato e lavorate per 15 secondi a velocità Soft e antiorario.
  13. Appena è pronta, versatela in una ciotola, coprite con pellicola alimentare e fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  14. Successivamente, mettete la crema in una sac à poche e usatela per riempire le cialde fritte. Decorate a vostro piacimento e servite.

Conservazione

Con questi facili e veloci cannoli siciliani ripieni di ricotta potete portare un po’ di Sicilia sulla vostra tavola. Potete conservarli in frigo per 1 giorno, coperti da pellicola.

In alternativa, provate la ricetta classica dei cannoli siciliani.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 24-08-2022


Un cremoso dessert alla frutta? Ecco la crema di mele senza uova e senza latte

Strudel di mele con il Bimby: la tipicità che bussa alla vostra porta!