Vediamo insieme tutti i tipi di tè, le loro proprietà, caratteristiche e anche come prepararli in modo ottimale!

Il tè è una bevanda molto diffusa nella cultura cinese. Viene consumato tradizionalmente durante i pasti, insieme alla zuppa, per favorire la digestione. Il tè cinese è preparato con foglie di tè, latte, zucchero e spezie. Per quanto riguarda la tradizione occidentale invece, il tè viene consumato a colazione oppure a merenda accompagnato da un piatto di deliziosi biscotti. Vediamo insieme tutti i tipi di tè!

10 ricette per tenersi in forma

Tipi di tè
Tipi di tè

Quali sono le varietà di tè

Il tè è un infuso di erbe officinali. Ne esistono numerose varietà, ognuna con proprietà e sapori diversi. Il tè più famoso è senza dubbio il tè verde, ma anche il tè nero e il tè bianco vengono sempre più consumati.

Tè verde

Il tè verde è una bevanda ottenuta dalla infusione di foglie di tè. Si tratta di una bevanda ricca di antiossidanti e polifenoli, che aiutano a mantenere in salute il nostro organismo. I tipi di tè verde più consumati sono il tè verde sencha, il tè verde gyokuro e il tè verde matcha (tipico della cultura cinese).

Tè nero

Esistono vari tipi di tè nero, ognuno con una propria peculiarità:

  • Tè nero tradizionale, caratterizzato da un gusto forte e intenso, accentuato dalla presenza di zafferano.
  • Tè nero aromatizzato, il quale ha un gusto più dolce e delicato, grazie all’aggiunta di aromi particolari, come la vaniglia, il cardamomo o la cannella.
  • Il tè nero decaffeinato, ossia una variante priva di caffeina che permette di ottenere tutti i benefici senza risentire degli effetti stimolanti della caffeina.

Tè rosso

Questo tipo di tè può essere di diverse qualità e avere diversi sapori. Alcuni sono più aromatici, mentre altri sono più amari. Inoltre, può essere di vari gradi di intensità.

Il tè rosso può essere di vari tipi:

  • Il tè rosso alla vaniglia, con un gusto dolce e delicato.
  • Il tè rosso alla menta, con un gusto fresco e leggermente speziato.
  • Il tè rosso al limone, con un gusto acidulo e aromatico.

Tè bianco

Il tè bianco è una bevanda molto diffusa in tutto il mondo, caratterizzata da una grande varietà di qualità.

I tipi di tè bianco possono essere:

  • Tè bianco forte, ottenuto da una selezione accurata di foglie di tè verde. Ha un gusto deciso e un aroma intenso.
  • Tè bianco dolce, con un gusto più delicato e meno amaro rispetto al tè bianco forte.
  • Tè bianco lungo, ottenuto da una miscela di tè verdi e foglie di tè bianche. Ha un gusto più delicato rispetto a quello forte e un aroma più intenso.

Come preparare un tè perfetto

Il primo aspetto da considerare per preparare un tè perfetto è l’acqua: deve essere poco calcarea. Infatti, la presenza del calcare potrebbe andare a modificare il gusto del tè. È preferibile utilizzare quindi l’acqua minerale naturale, ossia quella in bottiglia. Il secondo aspetto riguarda la temperatura: non dovete mai portare in ebollizione l’acqua in quanto questo porterà all’eliminazione dell’ossigeno, che contribuisce al rilascio degli aromi. Infine, il tempo di infusione: esso varia da tè a tè. Per quello nero, lasciate in infusione 5 minuti, quello verde non oltre i 3 minuti.

E per un Five O’ Clock con i fiocchi, provate la ricetta dei biscotti veloci!

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 30-05-2022


Tagliare le fragole a ventaglio e realizzare una deliziosa decorazione

Tipi di cannella: qual è la migliore?