Ingredienti:
• 100 g di biscotti secchi
• 12 fichi maturi
• 250 g di mascarpone
• 3 uova
• 50 g di zucchero
• sciroppo d’acero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min

Ecco la ricetta facile e veloce del tiramisù ai fichi, un dessert originale da servire in monoporzioni… a ognuno il suo!

Il tiramisù ai fichi è un’alternativa al classico tiramisù al caffè che, con piccole variazioni, potrà stupire e deliziare i vostri ospiti. È un dolce molto goloso dal sapore delicato e molto bello da vedere grazie ai suoi colori autunnali. Non avrete bisogno di accendere i fornelli, questo è un dolce senza cottura e anche molto pratico nella sua versione in monoporzioni. A differenza della ricetta classica, abbiamo deciso di utilizzare dei biscotti tritati creando un connubio strepitoso di croccantezza e cremosità. Sarà un ottimo dessert da servire a cena con amici che riuscirà a lasciare tutti di stucco!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Tiramisù ai fichi
Tiramisù ai fichi

Preparazione della ricetta per il tiramisù ai fichi

  1. Prendete le uova e separate gli albumi dai tuorli in due ciotole.
  2. Ai tuorli aggiungete 25 g di zucchero e sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo.
  3. Aggiungete il mascarpone e continuate a lavorare con le fruste.
  4. In un’altra ciotola montate a neve gli albumi con il restante zucchero per poi unirli al composto di mascarpone.
  5. Amalgamate il tutto con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Pelate 8 fichi e schiacciateli con una forchetta per ridurli in purea. A parte tritate grossolanamente i biscotti secchi.
  7. Prendete delle coppe da dessert e posizionateci un primo strato di biscotti sbriciolati, uno di fichi e infine spalmate due cucchiai di crema al mascarpone.
  8. Riponete le coppe in frigo per 2 ore prima di servirle.
  9. Tirate fuori dal frigo i vostri dolci e decorate la superficie con i fichi restanti divisi a pezzi e un filo di sciroppo d’acero.
  10. I vostri tiramisù sono pronti per essere gustati!

Varianti e idee per il tiramisù ai fichi

  • Potete utilizzare i biscotti che più gradite, cantucci o savoiardi. Per un tocco più soffice invece sostituite i biscotti con il pan di spagna.
  • Aromatizzate se gradite con vaniglia o cannella in polvere, e donate una nota ulteriormente croccante ai biscotti con l’aggiunta di mandorle o noci tritate.
  • Potreste sostituire il mascarpone con lo yogurt bianco e decidere di realizzare dei fichi caramellati cuocendoli per 5 minuti con 30 g di zucchero e 2 cucchiai di succo di limone.
  • Invece di utilizzare i biscotti tritati, provate a inzupparli leggermente in una bagna di acqua e limoncello: mezzo bicchiere ciascuno!
  • Per una versione vegana, utilizzate biscotti di farina di riso e panna e yogurt vegetali.

Conservazione

Conservate i vostri tiramisù ai fichi in frigo per massimo due giorni.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta del nostro tiramisù alle fragole!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Per un gustoso digestivo, prepariamo il liquore alla menta

Torta di mandorle sarda, semplice e golosa