È il protagonista indiscusso dei dolci italiani: ecco come preparare un tiramisù perfetto!

Ingredienti:
• 300 g di savoiardi
• 4 uova freschissime
• 500 g di mascarpone
• 100g di zucchero
• 6 tazzine di caffè
• cacao amaro in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
kcal porzione: 419

Oggi vi faremo vedere come fare il tiramisù classico in modo perfetto, una ricetta intramontabile e che piace sempre a tutti!

Da centinaia di anni Toscana, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia si contendono i natali di questo dolcetto facile e veloce che ha conquistato tutto il mondo. La ricetta del tiramisù originale prevede l’uso dei savoiardi, ma sappiamo che in tanti usate un altro tipo di biscotti, i Pavesini.

Noi lo faremo classico, ma non prepareremo i biscotti in casa. Abbiamo comprato dei buonissimi savoiardi e ora vi sveleremo tutti i trucchi per preparare questo dolce veloce cremoso e paradisiaco. Siete pronti?

Tiramisù
Tiramisù

Come fare il tiramisù: ricetta originale

  1. Prima di tutto, preparate il caffè perché dovrete lasciarlo raffreddare. Zuccheratelo a piacere e aggiungeteci due cucchiai di marsala.
  2. Tenete a portata di mano due ciotole molto capienti. Prima di tutto, dividete i tuorli e gli albumi. Nei tuorli, mettete metà dello zucchero. Montateli con la frusta a velocità alta fino a che non diventino quasi bianchi e molto spumosi. A questo punto, aggiungete il mascarpone e sbattete ancora.
  3. Nell’altra ciotola, con le fruste ben pulite, montate gli albumi con lo zucchero rimasto. Devono essere montati benissimo! A questo punto incorporate i bianchi dall’alto verso il basso alla ciotola con mascarpone e tuorli montati.
  4. Prendete una terrina e procedete per ordine. Spalmate un po’ di crema, inzuppate un savoiardo alla volta al caffè in maniera veloce e create così un primo strato di biscotti. Copriteli con la crema e spolverate il cacao aiutandovi con un colino. Fate ancora uno strano di savoiardi inzuppati, crema e cacao. Se vi stanno, fate un terzo strato. L’ultimo strato non andrà spolverato con il cacao, sennò si bagnerà in frigo.
  5. Mettete il tiramisù in frigo per circa due ore. Prima di servire, spolverate con il cacao e servite!

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la nostra tarte tatin: sarà una sfida Italia-Francia a colpi di tradizione!

Tiramisù senza uova: come fare

Per sostituire le uova, useremo la panna. Le dosi saranno 300 g di panna e 350 g di mascarpone. Procedete così:

  1. Montate la panna insieme a metà dello zucchero in una ciotola e ponetela in frigorifero. In un secondo contenitore lavorate il mascarpone con lo zucchero restante finché non sarà diventato una crema.
  2. Incorporate con una spatola la panna montata alla crema di mascarpone in più riprese e con movimento dal basso verso l’alto per non smontare.
  3. Procedete come prima, quindi mettete sul fondo della pirofila la crema, fate uno strato di savoiardi inzuppati nel caffè, ricoprite con la crema, spolverate con il cacao e fate 2 o 3 strati.
  4. Riponetelo in frigo almeno 2 ore e servitelo!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 09-06-2019

X