Ingredienti:
• 180 g di farina 00
• 50 g di cacao amaro
• 175 g di zucchero
• 1 pizzico di sale
• mezza bustina di lievito per dolci
• 5 uova
• 1 cucchiaino di cremor tartaro
• 250 g di acqua
• 80 g di olio di semi
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 250 g di mascarpone
• 150 g di panna liquida
• 60 ml di sciroppo alla menta
difficoltà: media
persone: 10
preparazione: 30 min
cottura: 75 min
kcal porzione: 380

La torta After Eight, una torta veloce da realizzare per dare ai vostri eventi un tocco di classe!

La torta After Eight è una soffice torta a strati al cacao con una farcia e una copertura di crema alla menta. La ricetta prende ispirazione dal famoso dolce americano “Devil’s food cake” che viene tipicamente guarnito con una ganache al cioccolato, in connubio con i tradizionali biscotti americani (After Eight) alla menta e cioccolato. L’aspetto di questa torta menta e cioccolato è così maestoso e scenografico da essere l’ideale per festeggiare un compleanno o un qualsiasi altro importante evento.

Fornitevi di uno stampo ideale da Chiffon: solo così potrete ottenere un dolce alto e morbido. Per chi ha dei gusti particolari, il connubio di questi due sapori sarà originale ma assolutamente perfetto: nessuno ne resterà deluso. Su le maniche, è ora di mettersi a lavoro!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta After Eight
Torta After Eight

Preparazione della ricetta della Torta After Eight

  1. In una ciotola capiente versate farina, cacao e lievito setacciati, poi aggiungete sale e zucchero e mescolate.
  2. Separate gli albumi dai tuorli. Questi ultimi metteteli in una ciotola a parte con olio, vaniglia e 150 ml di acqua e mescolate con una forchetta.
  3. Unite questo composto alla ciotola con le polveri e lavorate con una frusta a mano fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  4. Montate a neve gli albumi, poi aggiungete il cremor tartaro e continuate a lavorare.
  5. Versate gli albumi montati al composto precedente, in due riprese, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.
  6. Trasferite l’impasto nello stampo apposito da 20 cm, senza imburrare o infarinare.
  7. Cuocete in forno preriscaldato statico a 170° C per circa 75 minuti. Sfornate e capovolgete sugli appositi piedini per lasciar raffreddare.
  8. Intanto preparate la crema mettendo in una ciotola mascarpone, panna e 40 ml di sciroppo alla menta.
  9. Montate con le fruste elettriche per 15 minuti aumentando man mano la velocità, fino a che la crema diverrà densa e corposa.
  10. Preparate la bagna mescolando in una ciotolina 100 ml di acqua e 20 ml di sciroppo alla menta.
  11. Dividete la torta in tre strati uguali, adagiate la base su un piatto, inumidite con la bagna e farcite con la crema con una sac a poche.
  12. Coprite con il secondo strato e ripetete l’operazione.
  13.  Stendere con una spatola un velo di crema e livellare i lati esterni, quelli interni e la superficie della torta.
  14. La torta After Eight è pronta, lasciatela solo riposare in frigo per circa 1 ora.

È possibile decorare il dolce ricoprendolo con una ganache al cioccolato fondente al posto della crema alla menta, o anche solo arricchendola con scaglie di mandorle o cioccolato. Potete servire questo dessert con un vino fruttato bianco o con delle bollicine frizzanti.

Conservazione

Conservate la torta After Eight in frigorifero fino a 3-4 giorni.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta della torta alla menta!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte Torte di compleanno

ultimo aggiornamento: 06-06-2022


Lamponi e cioccolato, l’elegante mix nella torta antica di Ernst Knam

Crostata di fichi e ricotta, fragrante e saporita