Ingredienti:
• 250 g di burro
• 220 g di zucchero
• 80 g di tuorli
• 35 g di miele
• 250 g di farina 00
• un limone
• un pizzico di sale
• 75 g di albumi
• 50 g di zucchero a velo
• 20 g di cacao amaro in polvere
• 120 g di nocciole
• 5 g di lievito per dolci
• 90 g di cioccolato fondente
• 150 ml di succo d'arancia
• 20 ml di liquore di arancia
• canditi all'arancia q.b.
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 50 min
cottura: 30 min

Torta Brescia di Iginio Massari: la ricetta per un dolce di alta pasticceria da poter replicare anche a casa.

Un fragrante disco di pasta frolla racchiude un delizioso ripieno di nocciole, arancia e cioccolato fondente: basta questo per presentare la torta Brescia di Iginio Massari, un dolce raffinato, particolare e perfetto per un occasione importante. Il nome del grande maestro di pasticceria non deve preoccupare, con i nostri consigli e seguendo tutti i passaggi seguenti riuscirete anche voi a prepararla. Siete pronti a mettervi all’opera?

torta brescia di Iginio Massari
torta brescia di Iginio Massari

Come fare la torta Brescia

  1. Iniziate preparando l’impasto di frolla: lavorate 200 grammi di burro con lo zucchero (120 grammi) fino ad avere una crema; unite 30 grammi di tuorli e 25 grammi di miele. Aggiungete anche la farina, la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale e impastate fino ad avere un panetto omogeneo.
  2. Avvolgete la frolla con della pellicola e mettete a riposare in frigorifero. Nel frattempo, potete dedicarvi al resto delle preparazioni come la crema per la farcitura.
  3. Tritate finemente le nocciole fino ad ottenere una farina, unite il lievito, il cacao in polvere e tenete da parte.
  4. Montate gli albumi con metà dello zucchero a velo a neve ben ferma. A parte lavorate il resto dei tuorli con il rimanente zucchero a velo e il miele che avete ancora a disposizione.
  5. Sciogliete 50 grammi di burro con il cioccolato fondente a bagnomaria.
  6. Unite i tuorli al mix di nocciole, poi aggiungete anche il burro fuso con il cioccolato e da ultimo gli albumi montati facendo attenzione non smontare il tutto. Riprendete la frolla dividetela in due parti, una leggermente più grande dell’altra.
  7. Stendete la parte più grane fino ad ottenere uno spessore di circa 3 cm poi adagiatela in uno stampo per crostate imburrato e infarinato. Distribuite sulla base un leggero strato di marmellata di arance e di canditi, coprite con la farcitura preparata in precedenza e con il resto dell’impasto realizzate dei cordoncini che andrete a posizionare sulla superficie per formare la tipica griglia delle crostate.
  8. Mettete in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 30 minuti. A cottura completata togliete la torta dal forno e fatela intiepidire. Intanto preparate la bagna mescolando facendo sciogliere 100 grammi di zucchero con il succo all’arancia. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto spegnete la fiamma e lasciate raffreddare prima di aggiungere il liquore.
  9. Bagnate la torta ormai tiepida con la bagna all’arancia e prima di servire.

Perché non provate anche la crostata all’arancia?

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 08-02-2021


Golose frittelle ripiene di crema: una vera leccornia!

È arrivato il momento di preparare i… dolci di San Valentino!