Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 180 g di burro
• 200 ml di yogurt
• 200 g di zucchero semolato
• 4 mele
• 3 uova
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 limone
• 1 pizzico di sale
• 50 g di zucchero di canna
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 60 min
kcal porzione: 344

Per tutti gli amanti di questo dolce classico, ecco svelata la torta di mele di Cannavacciuolo: non vi resta che provarla no?!

La torta di mele è uno dei dolci più amati e consolidati in Italia. Un classico intramontabile, la cui ricetta viene tramandata di generazione in generazione. Ad oggi, però, esiste una preparazione in grado di rendere ancora più speciale questo dessert, risaltando il gusto del suo ingrediente principale: le mele. Questa versione è quella del noto chef italiano Antonino Cannavacciuolo, che ha svelato al mondo il segreto per un impasto morbido e fragrante.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Il suo segreto non è stato dato al web, perché ha deciso di diffonderlo in maniera alternativa. Lui stesso è stato protagonista del numero 3275 di Topolino, vestendo i panni dello Chef Paperacciuolo. Un’avventura all’insegna del gusto e in cui ha descritto, punto per punto, tutta la preparazione e gli ingredienti necessari per realizzare una buonissima torta alle mele, svelando tanti piccoli segreti di pasticceria.

Torta di mele
Torta di mele

Preparazione della ricetta per la torta di mele di Cannavacciuolo

  1. Prima di cominciare, prendete il burro dal frigo per farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
  2. Grattugiate la scorza del limone. Poi, spremete la sua polpa e filtratela per raccoglierne il succo.
  3. A questo punto dedicatevi alle mele. Sbucciatele, tagliatele a metà e privatele del torsolo. Tagliate 3 di queste mele a cubetti.
  4. La quarta, invece, va tagliata a fette sottili bagnate con il succo di limone, per evitare che nel frattempo possano annerirsi.
  5. In una ciotola montate il burro morbido con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche. Unite anche le uova e lavorate fino a renderlo gonfio.
  6. Aggiungete anche lo yogurt, la farina, il lievito, la scorza di limone e un pizzico di sale.
  7. Unite a questi ingredienti anche i cubetti di mela e mescolate il tutto.
  8. Prendete una tortiera circolare (dal diametro di 24 cm circa) e rivestitela con carta da forno. Versate al suo interno l’impasto.
  9. Poi, disponete sulla superficie le fettine di mela, procedendo in senso circolare, e spolverate lo zucchero di canna.
  10. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 1 ora. Una volta pronta, fatela raffreddare e spolverate con tanto zucchero a velo.

Conservazione

La torta di mele di Antonino Cannavacciuolo si conserva normalmente a temperatura ambiente per massimo 2 giorni. Durante le giornate più calde, però, è consigliabile trasferirla in frigo, per preservare la qualità della frutta, tenendola in un contenitore ermetico.

Ugualmente facile da fare, ma arricchita di altri particolari ingredienti, è la torta di Sant’Orfeo, con mele e uvetta!

4/5 (1 Review)
Dolci autunnali Torte

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Salame del re: la ricetta umbra del tipico rotolo dolce farcito

Torta di mele e cannella: la variante più fragrante e profumata