Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 280 g di zucchero semolato
• 1 cucchiaio di cannella
• 3 uova
• 100 di burro
• 1 limone
• 500 g di mele
• 1 pizzico di sale
• 16 g di lievito in polvere per dolci
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 255

Per una rivisitazione profumata, ecco come realizzare una fragrante torta di mele e cannella partendo dalla ricetta classica.

La preparazione di base è quella classica. Con una piccola aggiunta, la torta di mele e cannella cambia completamente sapore. Il buon caro dolce della nonna è uno dei più tradizionali, ma può diventare innovativo con una semplice modifica. In questa preparazione, non basta fare altro che aggiungere una delle spezie più amate e usate nella pasticceria italiana: la cannella. Profumata e dal retrogusto audace, questo ingrediente rivoluziona il sapore di un dolce già noto a molti.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta di mele e cannella
Torta di mele e cannella

Preparazione della ricetta per la torta di mele e cannella

  1. Il primo passaggio ha come protagoniste le mele. Sbucciatele e privatele del torsolo, prima di poterle tagliare a fettine dello spessore che preferite.
  2. Versate i pezzi in una ciotola e spruzzate sopra il succo di mezzo limone. Aggiungete anche 80 g di zucchero e un cucchiaio di cannella. Lasciate marinare in questo modo.
  3. Nel frattempo, mettete le uova in una ciotola. Unite 200 g di zucchero e montate per ottenere un composto spumoso, con delle fruste elettriche.
  4. A questo, incorporate il burro fuso (lasciato precedentemente raffreddare) e un pizzico di sale.
  5. Dopo aver mescolato, unite poco alla volta la farina, setacciandola. Fate lo stesso con il lievito.
  6. Prendete uno stampo per torta (dal diametro di 22-24 cm) e foderatelo con carta da forno.
  7. Versate l’impasto nella tortiera e aggiungete le mele marinate (cercando di trattenere il liquido). Mescolate per incorporarle al resto.
  8. Filtrate il succo della marinatura e usatelo per ricoprire tutta la parte alta.
  9. Fate cuocere in forno ventilato a 170°C per 40 minuti. Se supera la prova dello stuzzicadenti, potete farlo raffreddare e, poi, sformarlo.

Conservazione

Questo dolce di mele e cannella è un successo assicurato. Dopo averlo servito agli ospiti potete anche conservarlo e gustarlo a colazione. La torta va tenuta in frigo per massimo 3 giorni.

Molto simile, ma con un ingrediente segreto in più, è la nota torta di Sant’Orfeo.

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali Torte

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Il segreto di Cannavacciuolo per una torta di mele speciale

Prepariamo la marmellata di zucca con il Bimby in un lampo!