Ingredienti:
• 2 cucchiai di farina 00
• 1 cucchiaio di farina di mais
• 170 g di pane raffermo
• 400 ml di latte
• 30 g di uvetta
• la scorza grattugiata di 1 limone
• 50 g di zucchero semolato
• 1 uovo
• 50 g di burro
• 1 mela
• 1 pera
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 50 min
kcal porzione: 360

Pane, frutta fresca e uvetta, la ricetta facile e veloce per la torta Miascia è una vera delizia, per gustare un dolce tutto genuino.

Con il suo sapore rustico ha sempre conquistato tutti, ma la torta Miascia è soprattutto un dolce anti-spreco. Nella sua preparazione si raccolgono prodotti di varia natura e che sono facilmente reperibili dalla nostra dispensa. In particolare, nella sua lista di ingredienti c’è il pane raffermo; se avanza, non buttatelo via perché è ottimo per realizzare questo dessert. L’impasto è morbido e umido, arricchito dalla presenza di frutta fresca, come le mele e le pere, e l’uvetta. Il dolce, infatti, è anche noto come torta di pane e frutta e ha origine nella provincia di Como.

Avete già l’acquolina in bocca? Passiamo subito al procedimento.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Miascia
Miascia

Preparazione della ricetta per la Miascia

  1. Prima di cominciare, mettete l’uvetta in ammollo, in acqua fredda, per 10 minuti.
  2. Come prima cosa, dovete ammorbidire il pane. Spezzettatelo in parti piccole e versatelo in una ciotola.
  3. Scaldate il latte e usatelo per ricoprire i pezzi di pane; mescolate per bagnare equamente il tutto.
  4. Lasciate riposare questo composto per 30 minuti. Trascorso questo tempo, schiacciate con la forchetta il pane.
  5. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e lo zucchero, poi mescolate.
  6. Unite anche l’uovo e un pizzico di sale e girate per farlo assorbire completamente.
  7. Poi, setacciate le farine e incorporatele al composto. Strizzate e aggiungete anche l’uvetta, quindi mescolate.
  8. A questo punto, lavate e sbucciate la mela e la pera; pulite l’interno e tagliatele a fette (o se preferite a dadini).
  9. Unite anche i pezzi di frutta e mescolate per distribuirle equamente.
  10. Foderate con carta forno uno stampo per dolci circolare (con diametro di circa 22 cm) e versate l’impasto al suo interno. Tagliate a dadini il burro e distribuiteli sulla superficie.
  11. Fate cuocere la miascia dolce in forno a 180°C per 50-60 minuti. Al termine, sfornate e fate raffreddare, prima di poter servire.

Conservazione

La miascia, la famosa torta del lago di Como, è un prodotto tipico realizzato con prodotti genuini e dal sapore rustico. Potete conservarla per 3-4 giorni in un contenitore.

Un altro dolce tipico lombardo è il tradizionale bussolone.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 07-12-2022


Biscotti alla cannella: una ricetta che profuma di casa!

Zeppole dell’Immacolata: semplici e incredibilmente golose