Ingredienti:
• 3 uova
• 3 tuorli
• 170 g di zucchero + 4 cucchiai
• 130 g di farina
• 1/2 bustina di lievito per dolci
• 20 g di fecola di patate
• 375 ml di latte
• 1 limone
• 100 ml di panna
• succo d'ananas q.b.
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 25 min

La torta mimosa è un grande classico che non può mancare sulle nostre tavole il giorno della festa della donna. Scopri subito come poterla preparare!

Un morbida base di pan di Spagna e un’inconfondibile farcitura alla crema: ecco a voi la torta mimosa, uno dei simboli, per lo meno in cucina, della festa della donna che ricorre l’8 marzo. Prepararla è davvero semplice, anche se i diversi passaggi vanno seguiti scrupolosamente. La copertura per ricreare l’effetto “mimosa” è realizzata con un disco di pan di Spagna tagliato a piccoli cubetti. Accendete il forno e… buona preparazione.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Torta mimosa
Torta mimosa

Preparazione della torta mimosa

  1. Iniziate dalla preparazione dell’impasto base: prendete le tre uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo pian piano metà dello zucchero. Sbattete i tuorli con una forchetta e uniteli agli albumi.
  2. Sempre continuando ad impastare aggiungete il lievito e 90 grammi di farina ben setacciati. Lavorate delicatamente il tutto per non smontare gli albumi poi versate l’impasto all’interno di una tortiera del diametro di 16 cm e foderata con carta da forno. Infornate a 180°C per 25 minuti, senza dimenticare di fare sempre la prova dello stecchino prima di sfornare la torta.
  3. Intanto dedicatevi alla preparazione della crema per la farcitura: scaldate il latte in un pentolino. A parte sbattete i tuorli con 4 cucchiai di zucchero, aggiungete anche la fecola, l’ultima farina a disposizione e unite il latte caldo.
  4. Mescolate e rimettete il tutto nel pentolino. Portate sul fuoco e fate cuocer fino a quando la crema non sarà ben addensata. Versate la crema in una terrina e fatela raffreddare. Montate la panna fredda e unitela alla crema.
  5. Ora potete comporre la vostra torta. Tagliate il pan di spagna in quattro dischi (se volete realizzare una forma a cupola riducete man mano il diametro dei dischi) e tagliatene uno a cubetti. Posizionate un disco su un vassoio e bagnatelo con un po’ di succo.
  6. Coprite con la crema e poi con un altro disco che andrete a bagnare leggermente con il succo. Realizzate anche l’ultimo strato, coprite la torta con il resto della crema e decorate con le briciole dell’impasto. Conservate in frigorifero fino al momento di servire!

In alternativa vi consigliamo la ricetta della torta all’arancia.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 06-03-2020


Come fare il cedro candito: ecco tutti i segreti!

Cheesecake pan di stelle: la ricetta del dolce più buono che ci sia!