Ingredienti:
• 120 g di farina 00
• 70 g di burro
• 100 g di zucchero a velo
• 3 tuorli
• la scorza grattugiata di mezzo limone
• 1 busta di vanillina
• 120 g di semolino
• 360 g di ricotta fresca
• 1/2 di latte
• 180 g di zucchero a velo
• la scorza grattugiata di un arancio
• 250 g di cioccolato fondente
• 250 g di panna fresca
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 40 min
cottura: 50 min

Desiderate preparare una torta dal gusto genuino seguendo una ricetta facile? Ecco a voi un dolce veloce, la torta al semolino.

La torta al semolino è un dolce con una base di pasta frolla, e uno strato morbido e umido di crema. È tipica della Toscana e si prepara tutto l’anno, può essere servita sia a colazione che a merenda ed è ottima sia per i più piccoli di casa, che per gli adulti più golosi. La potete servire come dessert, magari accompagnata da un bicchierino di vinsanto. L’ingrediente principale è il semolino, che in cucina può essere usato sia per realizzare preparazioni dolci che salate. Vediamo insieme come prepararla.

10 ricette per tenersi in forma

Torta semolino
Torta semolino

Preparazione per la ricetta della torta al semolino

  1. Preparate la frolla, mettendo in una ciotola lo zucchero a velo, la farina e un pizzico di sale. Mischiate le polveri e create un buco nel centro.
  2. Versate il burro a temperatura ambiente, il limone grattugiato e mischiate fino ad ottenere un impasto sabbioso e slegato.
  3. Aggiungete ora i tuorli, e iniziate ad impastare con le mani, fino ad ottenere un panetto di impasto liscio e ben amalgamato.
  4. Coprire l’impasto appena fatto e lasciatelo riposare per 1 ora in frigo.
  5. Nell’attesa prepariamo la parte cremosa della torta, scaldando il latte quasi fino a farlo bollire. A questo punto versate a pioggia il semolino.
  6. Girate aiutandovi con una frusta, e quando il latte sarà assorbito dal semolino, spegnete il fuoco.
  7. Aggiungete ora la ricotta, dopo averla lavorata con una forchetta, per renderla più morbida.
  8. Aggiungete anche lo zucchero e la buccia di un’arancia grattugiata. Lavorate l’impasto finché è caldo.
  9. Prendete la frolla e stendetela con l’aiuto di un matterello, creando una sfoglia con lo spessore di circa 1 cm.
  10. Imburrate e infarinate uno stampo da torta, e adagiatevi delicatamente la base in frolla. Sistemate i bordi, tagliando l’eccesso.
  11. Farcite ora la torta con l’impasto di semolino e con l’aiuto di un cucchiaio appiattite il tutto, fino ad ottenere una superficie liscia.
  12. Infornate a 180°C, forno ventilato, per circa 40 minuti. Passato il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.
  13. Ora passate alla preparazione della ganache di cioccolato per ricoprire la vostra torta. Sciogliete il cioccolato fondente al microonde o a bagnomaria, e aggiungete la panna fresca a temperatura ambiente. Girate fino al amalgamare il tutto.
  14. Con l’aiuto di una spatola versate la ganache sulla superficie e se gradite anche sui bordi.
  15. Questo ultimo strato si solidificherà in circa 20 minuti e la torta sarà pronta per essere porzionata.

Conservazione

Potete conservare questa torta veloce in frigorifero, sotto una campana di vetro per dolci, per 3 giorni.

Se vi è piaciuto questo dolce, provate anche il semolino dolce.

1/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Cavollatt: il dolce tipico lombardo

Torta tigre: una bontà a strisce