Ingredienti:
• 100 g di marzapane
• 100 g di ciocolato al gianduia
• 10 g di granella di pistacchio
• 60 g di zucchero a velo
• 50 g di cioccolato fondente
• 2 cucchiai di liquore alla ciliegia
difficoltà: media
persone: 20
preparazione: 30 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 350

Ecco la fantastica ricetta per le Palle di Mozart, ovvero i deliziosi cioccolatini al marzapane, gianduia e pistacchio, facili da fare.

Preparatevi a una sinfonia di gusto con la ricetta delle Palle di Mozart, o Mozartkugeln. Con questo inusuale nome vengono indicati dei cioccolatini, tipici dell’Austria e dedicati al famoso compositore. Ciò che sappiamo con certezza è che questi dolcetti sono gustosi, oltre che semplici da fare. L’impasto, che si nasconde all’interno di un croccante involucro al sapore di cacao, è fatto da più strati. Si tratta di un insieme di sapori, caratterizzati da un accostamento audace di ingredienti. Siete curiosi di sapere cosa c’è nelle Palle di Mozart? Questi sono delle palline di marzapane al cioccolato gianduia e pistacchio.

Allacciate il grembiule e deliziatevi con questi tipici dolci di Vienna!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Palle di Mozart ricetta
Palle di Mozart ricetta

Preparazione della ricetta originale per le Palle di Mozart

  1. Per cominciare, fate ammorbidire il cioccolato al gianduia.
  2. Una volta fatto, tagliatelo in pezzi piccoli e modellate ciascuno per formare delle palline (circa 1 cm ciascuna).
  3. Man mano, posizionatele su un piatto e, poi, mettetele a solidificare in frigo, per circa 15 minuti.
  4. Tagliate a pezzi il marzapane e metteteli in una ciotola.
  5. Aggiungete il Kischwasser (o qualsiasi altro distillato alla ciliegia), lo zucchero a velo e la granella di pistacchio.
  6. Mescolate per amalgamare il tutto.
  7. Spolverizzate altro zucchero a velo sul piano da lavoro. Poi, stendete questo impasto con un mattarello.
  8. Con un coppapasta, tagliatelo in vari dischi (tanti quante sono le palline di gianduia).
  9. Prendete le palline e mettete ognuna al centro di un dischetto di impasto e, con esso, avvolgetele.
  10. Infilzate con uno stecco le varie Palle di Mozart fatte in casa.
  11. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  12. Immergete ciascun dolcetto in questo liquido, per ricoprire tutto l’esterno. Infilzate gli stecchi in una base di polistirolo e mettete in frigo per far solidificare la copertura.
  13. Al momento di servire, togliete lo stecchino e disponete su un vassoio, oppure incartatele con della carta argentata o dorata.

Conservazione

I cioccolatini di Mozart sono dei dolci molto sfiziosi, un’idea fantastica da poter anche regalare ai vostri ospiti. Potete conservarli in un contenitore ermetico, in frigo per 2 settimane.

In alternativa, se siete amanti dei dolci piccoli ma gustosi, provate i tartufi al cioccolato!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 20-01-2022


Torta tigre: una bontà a strisce

Le pere cotte sono davvero buone: scopri come si preparano!