Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 250 g di zucchero semolato
• 3 uova
• 100 ml di olio di semi
• 125 ml di latte
• 1/2 tazzina di liquore strega (facoltativo)
• la buccia grattugiata di 1/2 limone
• 2 cucchiai di succo di limone
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• 180 g di zucchero a velo
• 1 albume
• confettini colorati q.b.
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 15 min
cottura: 45 min

Se cercate dolci facili e veloci da fare per il pranzo di Pasqua, sbirciate nel repertorio di pasticceria italiano e troverete il famoso tortano dolce.

Chi lo ha detto che la Pasqua napoletana è fatta solamente di pastiera? Per celebrare questa importante ricorrenza, a Napoli e dintorni è molto diffuso anche il tortano dolce. Si tratta di una ricetta molto semplice, composta da un morbidissimo impasto, accompagnato da una copertura di glassa bianca e confettini. Colorato e invitante, questo dolce pasquale deriva da una lunga tradizione. Tramandato di generazione in generazione, è un’ottima alternativa per concludere in bellezza un lungo pranzo.

10 ricette per tenersi in forma

Tortano dolce
Tortano dolce

Preparazione della ricetta per il tortano dolce

  1. La prima mossa consiste nell’unire le uova con lo zucchero, in un recipiente. Montate il composto usando uno sbattitore elettrico, per qualche minuto.
  2. Mentre continuate a mescolare, aggiungete l’olio e 75 ml di latte, entrambi a filo.
  3. Per aromatizzare il dolce, aggiungete anche 1 cucchiaio di succo e la buccia grattugiata del limone. Se preferite, anche 1/2 tazzina di liquore strega.
  4. In un pentolino, mettete gli altri 50 ml di latte e scaldate sul fornello. Una volta fatto, versate all’interno il lievito e mescolate per farlo sciogliere.
  5. Versate questo composto nella ciotola, contenente tutti gli altri ingredienti. Setacciate la farina e, poi, incorporatele al resto. Lavorate energicamente, per avere un composto omogeneo.
  6. Prendete uno stampo per ciambellone, imburratelo e infarinatelo. Distribuite all’interno il composto e fate cuocere il dessert in forno a 180°C per 45 minuti.
  7. Prima che sia terminata la cottura, preparate la glassa, perché dovrete metterla sull’impasto ben caldo, per avere un effetto davvero professionale.
  8. In una ciotola, versate un albume e lo zucchero a velo. Montate con uno sbattitore elettrico e, verso metà dell’opera, aggiungete 1 cucchiaio di succo di limone.
  9. Una volta sfornato, toglietelo dallo stampo e attendete solo un paio di minuti. Procedete a glassare tutta la superficie con l’aiuto di una spatola, infine decorate con dei confettini colorati.

Conservazione

Con questo tortano dolce, tipico della pasticceria napoletana, riuscirete a conquistare tutti i vostri ospiti. Se avanza, potete cedere alla sua morbidezza anche il giorno dopo. Conservatelo per 2 giorni, coperto da pellicola trasparente.

Preparate anche il più famoso dolce di Pasqua, con la facile ricetta per la colomba.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Pasqua

ultimo aggiornamento: 11-04-2022


Pigna pasquale: semplice e gustosa ciambella glassata

Finta colomba: la ricetta furba di Pasqua