Non fatevi scappare questa guida sulle uova colorate per Pasqua: tante idee da poter realizzare in casa e con i bimbi!

Preparare le uova colorate come decorazione pasquale è davvero semplice ed è un fantastico passatempo da proporre ai bambini. Per questo tipo di attività le uova più indicate sono quelle con il guscio bianco, soprattutto se avete in programma di utilizzare dei coloranti naturali. Se, invece, volete utilizzare le uova sode non dovete fare altro che lessarle per circa 10 minuti e poi passarle sotto acqua fredda corrente.

Se volete poi mangiare le uova, dovete necessariamente utilizzare dei coloranti alimentari; se invece preferite svuotare le uova da crude dovrete forare il guscio da entrambe le estremità con uno stuzzicadenti o con un chiodo e soffiare da uno dei due lati fino a far uscire tutto il contenuto.

uova colorate
uova colorate

Uova sode colorate con ingredienti naturali

Per colorare i gusci delle uova in modo naturale si possono utilizzare cibi e spezie che durante la cottura o per la loro consistenza possono rilasciare colore. Ecco qualche esempio:

  • cavolo rosso e zafferano: colore rosso;
  • spinaci e cicoria: colore verde;
  • e caffè: colore marrone;
  • barbabietole: colore blu;
  • cipolle dorate: colore giallo;
  • cipolle rosse: colore arancione o rosa;
  • vino rosso: colore viola.

Degli alimenti citati, lo zafferano è l’unico che rilascia il suo colore in poco tempo. Per colorare le uova utilizzando gli altri alimenti indicati invece si procede in questo modo:

  1. Fate prima bollire l’ingrediente scelto in acqua per 30 minuti. Successivamente filtrate il liquido ottenuto e fatelo raffreddare.
  2. A questo punto aggiungete due cucchiai di aceto (utile per fissare i colori) e le uova sode. Mettete ancora sul fuoco e fate bollire per 10-15 minuti.
  3. Trascorso questo tempo spennellate le uova con dell’olio di oliva in modo da mantenerle lucide e lasciatele asciugare all’aria.

Come decorare le uova con i coloranti

Se volete utilizzare i coloranti alimentari al posto della verdura o altri ingredienti naturali vi occorrono:

  • uova
  • aceto di vino bianco
  • coloranti alimentari a piacere
  • acqua
  1. Riempite dei contenitori con acqua tiepida e in ognuno di questi aggiungete tanto colorante quanto basta per raggiungere la tonalità desiderata.
  2. Aggiungete poi un cucchiaio di aceto per ogni liquido colorato e immergete le uova. Lasciate le uova in ammollo nel liquido colorato in modo da far assorbire il colore, in ogni caso non meno di dieci minuti.

Come decorarle con le tempere o il découpage

In alternativa potete decorare le uova con le classiche tempere realizzando i disegni che più preferite oppure utilizzando la tecnica del découpage. In questo caso vi basterà coprire il guscio delle uova con carta colorata, ritagli di tovaglioli di carta o fiori secchi e incollarli direttamente con della colla vinilica. Facile no?

Già che ci siete, perché non provate anche la torta di Pasqua?

TAG:
Pasqua

ultimo aggiornamento: 28-03-2021


Qual è la tecnica migliore per sciogliere il cioccolato? Scopriamolo subito!

Glassa per colomba: tutto quello che c’è da sapere per farla a casa!