Ingredienti:
• 300 g di panna per dolci
• 2 cucchiai di acqua
• 3 albumi
• 200 g di cioccolato fondente
• 50 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min

La Viennetta fatta in casa è un dolce freddo semplicissimo e perfetto per l’estate: ecco gli ingredienti e la ricetta passo per passo.

Avete in programma una cena con gli amici e ancora non avete idee per il dolce? La soluzione giusta è la Viennetta, ma non quella già pronta. Farla a casa è più facile a farsi che a dirsi, dato che vi occorrerà una crema di panna montata, albumi e cioccolato fondente. Vi garantiamo che non avrete più bisogno di ricorrere ai prodotti confezionati!

Ovviamente potete sbizzarrirvi decorando il vostro dolce freddo come più preferite: scaglie di cioccolato, glassa al caramello o frutta fresca sono solo alcune idee. Ecco la ricetta della Viennetta fatta in casa!

viennetta
viennetta

Preparazione della Viennetta fatta in casa

  1. Per prima cosa preparate lo sciroppo di acqua e zucchero: mettete acqua e zucchero in un pentolino, fate sciogliere a fuoco basso e quando lo zucchero sarà completamente sciolto spegnete la fiamma.
  2. A parte iniziate a montare gli albumi a neve ben ferma poi unite lo sciroppo senza smettere di montare. Continuate a montare fino a quando il composto non sarà completamente freddo.
  3. In un altro contenitore montate anche la panna per dolci. Unite la panna agli albumi montati e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. Mettete in frigorifero.
  4. Intanto fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Non appena il cioccolato sarà sciolto, spegnete la fiamma, togliete dalla pentola e fate raffreddare.
  5. Riprendete la crema di panna e albumi, versatene metà all’interno di uno stampo per plumcake foderato con un foglio di pellicola per alimenti. Coprite la crema con uno strato di cioccolato fuso, usandone all’incirca metà.
  6. Mettete in congelatore per una decina di minuti in modo che il cioccolato inizi a solidificarsi. Coprite con il resto della crema e completate con un altro strato di cioccolato.
  7. Fate raffreddare in congelatore almeno per 3 ore.
  8. Trascorso questo tempo, togliete il dolce dal freezer, eliminate la pellicola e posizionate su un piatto da portata. Tagliate a fette e servite.

Se vi piacciono i dolci freddi non perdete la ricetta del semifreddo alla ricotta.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Crema pasticcera alla Nutella: non potrete più farne a meno

Ghiaccia reale: un’idea in più per decorare dolci e biscotti