Soffice e golosa, la torta alle pesche e amaretti vi conquisterà!

Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 100 g di amaretti
• 250 g di zucchero
• 4 uova
• 250 ml di yogurt alla pesca
• 4 pesche mature
• 1 bustina di vanillina o aroma alla vaniglia
• 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 290

La ricetta della torta di pesche e amaretti rientra fra le torte facili e gustose che dovete assolutamente provare d’estate. La volete preparare con noi?

Se dovete riciclare i quintali di frutta che il vicino di casa vi regala d’estate, preparare dei dolci e delle confetture da conservare per tutto l’anno è l’idea migliore e più ecologica che potete fare. Oggi vedremo come utilizzare in una preparazione golosa uno dei frutti dell’estate più amati: la torta di pesche e amaretti.

La torta soffice di pesche e amaretti è fattibile, però, anche quando non avrete la frutta di stagione. Infatti, se userete le pesche sciroppate, sarà ugualmente buona. È un dolce che s’abbina perfettamente ad un tè per la colazione o ad una merenda golosa. Non è laboriosa o lunga da preparare, ma dovrete avere un po’ di pazienza per la cottura! Allora, siete pronti?

Torta di pesche e amaretti
Torta di pesche e amaretti

Torta di pesche e amaretti: come fare

  1. Come prima cosa, occupatevi delle pesche. Metà di esse andrà tagliata a cubetti o pezzettini, mentre l’altra parte dovrete tagliarla a fettine sottili per la decorazione.
  2. Ora dedichiamoci all’impasto. All’interno di una grossa ciotola lavorate insieme le uova e lo zucchero fino a quando il composto non sarà diventato areato e spumoso. Aggiungete lo yogurt aiutandovi con una spatola o una frusta.
  3. Incorporate la farina, la vanillina (o mettete qualche goccia di aroma alla vaniglia) ed il lievito precedentemente setacciati. Quando questi si saranno amalgamati perfettamente potete aggiungere gli amaretti, che avrete tritato finemente al mixer, e le pesche a cubetti.
  4. Versato l’impasto all’interno di una teglia di 24 cm di diametro imburrata ed infarinata. Prendete le pesche a fettine e create, a fantasia, una coreografia. Spolverate dello zucchero di canna.
  5. Mettete la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Una volta ben dorata tiratela fuori e, una volta, raffreddata, spolverateci sopra un po’ di zucchero a velo.

Se vi è piaciuta questa ricetta e vi piacciono i dolci con le pesche, dovete assolutamente provare un’altra tortina veloce come la cheesecake alle pesche!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-07-2019

X