Ingredienti:
• 9 tuorli
• 180 g di zucchero semolato
• 250 ml di Moscato d'Asti
• 1 pizzico di cannella in polvere (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 123

La ricetta per lo zabaione al moscato è una preparazione tradizionale, una crema golosa e aromatizzata da usare anche come farcitura.

Avete già assaggiato lo zabaione al moscato d’Asti? Se la risposta è no, dovete assolutamente rimediare, perché questa preparazione è gustosissima. La ricetta è facile e veloce, pronta in pochissimi minuti. La cottura è super veloce e gli ingredienti da usare sono pochi; tra questi non possono mancare il moscato d’Asti e le uova.

Il passaggio più delicato è proprio quello che prevede la lavorazione delle uova. Dovete lavorarle con decisione per montarle e renderle perfettamente spumose. Per aromatizzare questa crema dolcissima, potete anche aggiungere della cannella, che rende ancor più aromatico il gusto della preparazione. Una volta pronta, questa crema è ottima per accompagnare biscotti secchi o come farcitura per una varietà di dolci. Potete anche usarla per creare un dessert al cucchiaio, con una base di pan di Spagna e una generosa farcitura di questa deliziosa crema.

Pronti? Passiamo subito al procedimento!

10 ricette per tenersi in forma

Zabaione al moscato
Zabaione al moscato

Preparazione della ricetta per lo zabaione al moscato

  1. Prendete un pentolino con fondo spesso e versate al suo interno i tuorli d’uovo.
  2. Aggiungete lo zucchero e mescolate con cura i due ingredienti, usando una frusta a mano.
  3. A questo punto, versate sul composto anche tutto il Moscato d’Asti. Continuate a lavorare in modo energico e, se preferite, incorporate anche la cannella in polvere.
  4. Quando il composto diventa omogeneo e ben corposo, potete procedere alla cottura.
  5. Mettete il pentolino in una pentola con dell’acqua, in modo da cuocere a bagnomaria lo zabaione.
  6. Accendete a fuoco moderato e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando continuamente; in questo modo, il composto può incorporare aria e diventare più spumoso.
  7. Al termine della cottura, la crema di zabaione al moscato è pronta e potete servirla ancora calda.

Conservazione

Lo zabaione al moscato d’Asti è una preparazione profumata e dolce, adatta per creare una varietà di dessert al cucchiaio. Il consiglio migliore è di consumarlo subito; in alternativa, potete conservarlo per 3-4 giorni.

Avete mai preparato la ricetta tradizionale dello zabaione?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 13-10-2022


Provate lo straordinario sapore del budino di castagne e cioccolato

Dalla Sicilia arriva la colorata e dolcissima frutta martorana